Bmw serie 4 Coupè, verso il futuro con un nuovo linguaggio stilistico.

La Bmw Serie quattro Coupè, una berlina sportiva con tecnologia Mild Hybrid, si ripresenta in una nuova veste che fa discutere.

Bmw Serie 4 Coupè
Bmw Serie 4 Coupè (bmw.it)

La nuova generazione della Bmw Serie 4 Coupè, presentata dalla Casa Bavarese, si presenta con una personalità dominante, altamente tecnologica, con un nuovo linguaggio stilistico rispetto alle versioni precedenti. Una Berlina dalle dimensioni più grandi, con la griglia anteriore a rene verticale, gruppi ottici sottili, il laterale scolpito.

La grande griglia si ispira a esemplari del passato, ed è la vera protagonista del processo di innovazione, un cambiamento stilistico che fa discutere, ma che porta la serie 4 Bmw ad una declinazione più sportiva. Un design che denota eleganza e dinamismo, equipaggiata da una tecnologia Mild Hybrid e Twin Power, che garantiscono una maggiore efficienza, con interni di alta qualità e motore potente.

Potrebbe interessarti>>>Auto usate: comprare una super car a metà prezzo. Bmw M4 Competition

Tecnologia Mild Hibrid la vera protagonista

Bmw Serie 4 Coupè
Bmw Serie 4 Coupè (bmw.it)

La Bmw, con la nuova generazione, cerca di portare avanti quello che ha iniziato con le precedenti versioni, offrendo delle berline confortevoli, agili ed esclusive. Rinnovandosi ed adeguandosi alle richieste del mercato, fa un salto di qualità con la Serie 4 Coupè, proposta nella versione benzina 420i a 4 cilindri 2.0 litri turbo d 184 CV, oppure 430i da 240 CV. Mentre il top della gamma è la serie M440i xDrive, con 6 cilindri 3.o turbo da 374 CV.

Troviamo inoltre una versione più adatta all’utilizzo quotidiano, la serie 4 da 190 CV, che abbina un motore diesel a un sistema Mild Hybrid. Una berlina equilibrata e divertente da guidare, dal momento che la tecnologia ibrida regala quella spinta in più che difficilmente può garantire un motore a gasolio.

Potrebbe interessarti>>>La berlina più veloce del mondo, imbattuta per 15 anni.

Gli interni mantengono il giusto compresso tra le linee classiche e tradizionali, con la nuova tecnologia avanzata. Presenta internamente un display da 12,3 pollici con sistema infotainment, da cui si possono controllare varie funzioni e comandi vocali, compatibile con i sistemi Android.

Adotta anche il display Head-Up, che proietta tutte le informazioni dell’auto, compreso il navigatore, sul parabrezza, di fronte al guidatore.  Le versioni della serie 4 sono disponibili con trazione posteriore o integrale xDrive, e cambio automatico a otto rapporti. In vendita sul mercato a partire da 50.750 euro, fino ad arrivare a 77.000 euro per la versione M44i.