Muriel accende il campo e anche i motori: che regalo per i 30 anni

L’attaccante dell’Atalanta Luis Muriel per il suo compleanno, si è regalato una mitica supercar  Ferrari.

In attesa di scendere domani in campo contro la Juventus con la sua Atalanta, nel primo big match di giornata della Serie A, Luis Muriel si è regalato una supercar mitica per tutti gli appassionati di motori, ovvero la Ferrari F8 Tributo.

Questa macchina, l’attaccante colombiana l’ha donata a se stesso per il suo 30esimo compleanno, un giorno dunque speciale nella vita di una persona. Certamente, non è la prima volta che Muriel dà impasto ai social la sua passione per le auto e per le Ferrari.

Già in passato, infatti, si è mostrato in scatti vicino alla Ferrari 488 GTB. Anch’essa rossa e sgargiante come la nuova, non ha potuto non colpire l’atalantino, che evidentemente è un grande intenditore di macchine, oltre a essere un grande calciatore.

Potrebbe interessarti >>> Ferrari F8 Tributo: Attesa per un anno, distrutta in pochi minuti

F8 Tributo vs 488 GTB, il confronto

muriel ferrari
Ferrari 488 GTB (Getty Images)

Le due supercar acquistate da Muriel dell’Atalanta, cioè F8 Tributo e 488 GTB, hanno fatto la storia della casa di Maranello. La prima è molto più recente, essendo stata messa in produzione dal 2019, mentre la seconda ha già 6 anni sul cofano motore.

Riguardo il confronto, non possiamo non farne uno di motori, con la F8 Tributo che monta un V8 capace di generare una potenza di 720 cavalli, con uno 0-100 Km/h in meno di 3 secondi. La 488 GTB, invece, ha sempre il V8, ma la potenza è minore, in quanto arriva a 670 cavalli.

Potrebbe interessarti >>> Una Ferrari 488 GTB al posto dell’ Ape Piaggio per vendere la frutta -VIDEO

Tra le due auto, dunque, il propulsore è abbastanza simile, ma ovviamente ciò che cambia sono i controlli elettronici e di guida che si sono aggiornati nel corso dei 4 anni, che intercorrono tra i due sviluppi e conseguenti produzioni. Difatti, l’esperienza della F1, nel caso della più “anziana” ha maggior peso, rispetto a quella più giovane.

Come una monoposto da corsa va in campo, invece, Luis Muriel. L’attaccante colombiano dell’Atalanta è pronto a affrontare la Juventus nel big match di domani, con una Ferrari in più nel suo box di auto personale.