Dall’America arrivano gli orologi “economici” dedicati alle super car | Foto

I maniaci delle auto, amano portare sempre con se qualcosa che ricorda il loro bolide o quantomeno la loro passione, e l’orologio rappresenta il “gioiello” maschile per eccellenza.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Magnus Brand (@magnus_watches)

Da poco più di un anno, specialmente sui canali social Instagram, Facebook e Pinterest sta spopolando un brand di orologeria che propone dei segnatempo ispirati alle auto sportive ed alle competizioni, ricreando perfettamente sulla cassa del gioiello un cerchio in lega automobilistico che copre, proprio come nella realtà, il disco e la pinza freno.

Abbiamo cercato di approfondire sull’affidabilità di questo prodotto, proposto da Magnus Brand Watch co., e l’unica cosa che ci lascia un piccolo dubbio, è il fatto che l’azienda non fornisca recapiti telefonici ed indirizzo della sede legale. Però, da oltre un anno, visitando le pagine social del produttore, si trovano moltissime recensioni positive sul prodotto, lasciate da clienti soddisfatti del loro acquisto. Ipotizziamo quindi che si tratti di un brand che opera esclusivamente on-line e non abbia dei negozi fisici.

Potrebbe interessarti>>>Bugatti Chiron e l’orologio che costa come una Veyron del 2010. VIDEO

Tutti gli orologi racing

La Magnus propone tre linee di orologi, tutte ispirate a cerchi in lega di auto sportive, tra cui troviamo, la Volkswagen Golf, la Nissan GTR Nismo, La Bmw M8, e la Ferrari 458. Le tre diverse proposte si chiamano: SteelRacing, StreetRacing, e CircuitRacing.

Tra i 5 modelli proposti nella collezione SteelRacing, quello che ci è più piaciuto. è l’ M8, che replica perfettamente il cerchio della omonima Bmw Competition, dal design totalmente nero, con la pinza freno rossa come anche le lancette. Il prezzo di questo orologio è di 119,95 dollari, poco meno di 100 euro.

La serie StreetRacing, è composta da altrettanti modelli, e, di questi quello a nostro avviso più interessante, è la replica Nissan GTR, che costa esattamente come quello della Bmw M8, 99 euro.

Il prezzo è davvero alettante, ed il prodotto sembra buono, ovviamente ci sorge solo il dubbio sulla “regolarità” delle autorizzazioni da parte della case ufficiali, perché, seppur dai video sui social i marchi sono ben scritti e visibili, sul sito ufficiale del rivenditore, sembra siano stati “cancellati”, e la scritta Ferrari nel titolo riporta una Y finale al posto della i.