Seat, in arrivo il restyling della Arona: altro record in vista

In arrivo la nuova Seat Arona, con il restyling del SUV che tanto bene si è piazzato sul mercato alla sua prima uscita.

seat arona restyling
Seat Arona (twitter)

Seat è pronta rimettere sul mercato Arona, il SUV che è riuscito a piazzarsi ottimamente nella sua prima uscita sul mercato europeo. Infatti, sta per arrivare il restyling, in cui il veicolo avrà diverse novità interessanti, rispetto alla versione base.

I cambiamenti, riguardano soprattutto gli esterni, con un design differente, e anche la tecnologia all’interno. Difatti, il restyling ha colpito molto l’abitacolo del SUV, così da renderlo sempre connesso e all’avanguardia per quel che riguarda le ultime cose in termini di rete e aiuti alla guida.

La nuova Seat Arona, si ripropone in una nuova veste, ma mantenendo i caratteri che le hanno permesso di arrivare a circa 300mila immatricolazioni in tutta Europa. Un traguardo importante, che la casa spagnola vuole battere con il restyling.

Potrebbe interessarti >>> Seat sconvolge il modo acquistare un’auto nuova con la formula “Senza Impegno”

Nuova Seat Arona, le caratteristiche

Come già detto, all’esterno è cambiato il design della Seat Arona. Infatti, appare più massiccia, quasi come un veicolo da fuoristrada, soprattutto nel nuovo allestimento Xperience. Modificate anche le posizioni delle luci, e aggiunto uno spoiler sempre all’anteriore.

Passando agli interni, la tecnologia la fa da padrone. Il nuovo sistema di bordo, è connesso tramite eSim, e si può utilizzare tramite  l’uso della voce. Sono presenti, poi, immancabili, i sistemi per l’aiuto alla guida, come il nuovo Cruise Control, e anche il riconoscimento doppio, cioè sia relativo alla stanchezza del guidatore, sia quello riguardante i segnali stradali.

Potrebbe interessarti >>> Skoda, in arrivo la nuova Kodiaq: tutto sul restyling del SUV-VIDEO

Riguardo, infine, i motori, il restyling della Seat Arona farà a meno del diesel, preferendo benzina e metano. La potenza, a seconda della scelta, varierà da un minimo di 95 cavalli, fino a un massimo di 150 cavalli. Tuttavia, c’è la sola trazione anteriore sul nuovo veicolo, senza possibilità di cambiare.

Seat, dunque, con la nuova Arona prova a dominare ancora una volta, il mercato europeo dei SUV. Dal restyling, si aspettano grandi cose, sia al punto di vista qualitativo e prestazionale, che dal punto di vista delle vendite.