Seat sconvolge il modo acquistare un’auto nuova con la formula “Senza Impegno”

La grave crisi che ha investito il mercato dell’automobile, ha spinte molte aziende ad inventare delle modalità alternative, per incentivare i clienti all’acquisto dei nuovi modelli. Seat, ha creato una formula mai vista prima, che sta a metà tra un finanziamento ed un noleggio, e la propone su alcuni dei veicoli “ecologici” in produzione.

promozione seat metano
Screenshot home page sito ufficiale Seat

Il nome dell’offerta chiarisce da subito di cosa si tratta e, della grande libertà, che la casa automobilistica offre ai clienti che hanno intenzione di acquistare, o comunque, guidare una delle sue vetture. Va precisato, però, che la formula, che a breve vi andremo a descrive, può essere applicata solo a modelli specifici del gruppo, ed in particolare a quelli con motorizzazioni ibride o a metano. Le auto che beneficiano di questo speciale incentivo, e che potrete scegliere, se interessati all’offerta sono: Nuova Leon, Ibiza a metano e Arona a metano.

Potrebbe interessarti>>>Fiat in promozione su tutta la gamma, guida oggi e inizi a pagare tra un anno.

Come funziona Seat senza pensieri

promozione seat metano
Seat Arona (Flickr)

Acquistando con questa speciale offerta della rete commerciale del gruppo tedesco, si può entrare in possesso di una nuova vettura a scelta tra: Leon, Ibiza o Arona, senza versare alcun anticipo, ma, semplicemente sottoscrivendo un contratto di finanziamento per 35 mesi, alla scadenza del quale, la casa garantisce un valore di riacquisto nel caso non si volesse pagare la maxi rata finale, e, ridare indietro l’auto (ovviamente “perdendo” quanto versato per l’utilizzo della stessa). Fin qui tutto nella norma, la novità sta nel fatto, che non ci sono vincoli temporali, legati alla procedura di rateizzazione, quindi, già a partire dal secondo mese di utilizzo, si può decidere di restituire la vettura senza dover pagare alcuna penale.

promozione seat metano
Seat Leon (Flickr)

L’offerta, inoltre, è valida anche per vetture ordinate e non solo per quelle disponibili e pronta consegna, come spesso accade quando si pubblicizzano promozioni così allettanti.

Ma nel concreto, facciamo un esempio per capire come funziona il “senza pensieri”: Decido di acquistare una Seat Aroma a metano 1.0 TGI 90CV Reference, che costa di listino 20.100,00 €, ma, usufruendo degli incentivi statali, oltre allo sconto della casa e alla rottamazione per un veicolo pre-euro6, l’importo scenderebbe a 14.050,00€. Ora, salvo approvazione della Seat Financial Service, che accerterà il mio merito creditizio, potrò entrare immediatamente in possesso della vettura, non versando nemmeno un euro di anticipo, e inizierò a pagare una rata mensile di €. 158,84, per una durata di 35 mesi. All’importo iniziale, vanno aggiunte, ma sono comprese nelle rate, i costi per l’istruttoria pratica, ed altri per 350€. Allo scadere del trentacinquesimo mese, posso scegliere se restituire la mia Arona al concessionario, oppure pagare interamente, o addirittura, rifinanziare la rata finale pari ad €. 10.666,20 (cifra che rappresenta il valore futuro di riacquisto pattuito alla stipula del contratto).

La novità entra in gioco adesso, ovvero, non ho nessun obbligo di tenere la vettura per 3 anni per poi decidere cosa farne, se acquistarla o darla indietro, ma posso esercitare questa opzione gratuitamente e senza penali a partire dal mese successivo all’entrata in possesso.