Francesca Brambilla rivela la sua “passione” sui social: fan impazziti! – FOTO

Francesca Brambilla, la “Bona Sorte” del programma condotto dalla coppia Bonolis/Laurenti, non ha mai nascosto la sua grande passione per i motori, specialmente attraverso i social.

 

Bergamasca di 29 anni, Francesca ha partecipato a moltissimi programmi Mediaset e non, tra cui ricordiamo: Tiki Taka, Ciao Darwin, e da ultimo Avanti un altro, in cui è presente da ben sette anni. La show girl, è anche un’influencer molto attiva sui Social, ed in particolare Instagram, dove tra i tanti scatti sexy che mettono in risalto una bellezza prorompente, non perde occasione per ricordare la sua più grande passione: i motori in generale, a due e quattro ruote.

Sul Social è seguita da ben 1 milione di followers che attendono quasi quotidianamente lo “scatto” del giorno, e moltissime immagini la ritraggono alla guida di super car come Ferrari o McLaren, ma anche Audi RS, o più semplicemente sulla sua Range Rover Sport SVR SuperCharged da 575 cavalli. Quest’ultima auto è stata tristemente conosciuta dopo lo sfogo che la show girl ebbe qualche tempo, quando, in pieno centro a Roma, dei ladri le ruppero un vetro per portarle via praticamente tutto dall’interno dell’abitacolo.

Tra i tanti post Instagram in cui parla della sua passione per i motori, uno in particolare ha attirato i commenti principalmente dei followers “maschietti”. Francesca, per far capire le soddisfazione che solo alla guida riesce a provare, dichiara di preferire i motori ad un rapporto “intimo”.

Potrebbe interessarti>>>Supercar Blondie: la regina dei social con 45 milioni di followers.

La passione per le Range Rover in “casa” Bonolis

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi)

Sembrerebbe che Paolo Bonolis abbia trasferito la sua passione per il suv inglese a tutte le donne che lo circondano. Lui stesso ne possiede una, e la moglie, Sonia Bruganelli, sfoggia, sempre su Instagram, il suo Range Rover Evoque Cabriolet durante le vacanze di Pasqua.

Dunque potremmo dire che l’erede professionale di Corrado sia un promotore del marchio inglese, anche se in realtà non sappiamo chi abbia acquistato per primo una Range Rover, se la Brambilla o Bonolis, per avere conferma faremo anche una ricerca sull’auto utilizzata dal maestro Luca Laurenti e vi sapremo dire.