Toyota: leader nell’elettrico, non rinnega benzina e diesel.

Toyota ha dei piani delineati per il presente e per il futuro, tali da concentrarsi sia sull’elettrico che sul tradizionale.

toyota hybrid
Toyota Gamma Rav4 (toyota.it)

Toyota è la casa automobilistica più avanzata al mondo per quanto riguarda l’elettrico e l’ibrido. Da anni, ormai, il marchio giapponese continua a sfornare macchine green che impattano poco sull’ambiente. Adesso, sono stati delineati anche i piani per il presente e per il futuro.

Toyota, infatti, ha intenzione di continuare a innovare le tecnologie legate al settore dell’elettrico, ma non abbandona il motore tradizionale, a benzina o diesel. In particolare, l’azienda giapponese continua a mostrare dubbi per quanto riguarda la produzione delle batterie, che porta a problemi di inquinamento.

Ancora, secondo Toyota la transizione all’elettrico per i veicoli, non porterà ai benefici che tutti ci aspettiamo sul clima. Ecco, quindi, che i giapponesi manterranno un focus anche sui motori tradizionali con benzina o diesel.

Potrebbe interessarti >>> Toyota, inaugura la città del futuro, la Woven city

Toyota, tutte le strategie da attuare

toyota shangai
Toyota SUV elettrico in esposizione a Shangai (twitter)

Toyota, dunque, ha già pianificato tutte le strategie da attuare per rimanere al top, sia nel campo elettrico, che in quello più tradizionale. Difatti, la casa giapponese prosegue con le partnership con altri costruttori di automobili, partendo da Mazda con la quale ha intenzione di produrre una piattaforma modulare a batteria.

Per Suzuki, Toyota ha fornito la sua piattaforma ibrida, mentre con Subaru c’è in corso un’acquisizione che andrà a stringere ancora di più la collaborazione tra le due aziende. Proprio dalla loro intesa, è nata la piattaforma e-Tnga (Toyota New Global Architecture), che sarà la protagonista del salone di Shanghai sui vari modelli esposti.

Potrebbe interessarti >>> Calcio Serie A: Roma e Milan da oggi “viaggiano” in automobile. La scelta dei Club

Sempre a questo evento, soprattutto, arriverà il nuovo SUV elettrico di Toyota, il primo in assoluto sviluppato e costruito sulla e-Tnga. Ancora, entro la fine dell’anno dovrebbe arrivare sul mercato anche la nuova Aygo, che è pronta a piazzarsi con forza nel segmento A.

Toyota, quindi, ha già pronti e pianificati i propri piani e strategie, sia per il presente che per il futuro. Nuovi modelli in arrivo, la nuova piattaforma e-Tnga, la nuova Aygo, insomma ci sono tutti i fattori per continuare a essere uno dei primi marchi al mondo.