Lexus, con LF-Z inizia una nuova era: tutto sul nuovo concept. Video

Lexus prova a tracciare un nuovo futuro per le auto elettriche, tramite il modello LF-Z si inizia una nuova era, con un concept tutto nuovo.

lexus lf z
Lexus LF-Z (twitter)

Lexus già da anni ha iniziato il percorso che porta all’elettrificazione della sua intera gamma, infatti fu nell’ormai lontano 2005 che uscì la prima elettrica della casa giapponese, la RX 400h. Dopo di quella, ecco che ne sono arrivate molte altre, tra full electric e hybrid, ma adesso con il nuovo modello cambierà tutto.

Con la LF-Z Electrified, arriva un concept tutto nuovo per la Lexus. Difatti, l’azienda giapponese ha un piano a medio termine entro il 2025, che riguarda la produzione di 20 modelli elettrici e ibridi, mentre a lungo termine c’è l’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050.

Per fare tutto ciò, ecco che la Lexus ha deciso di riunire nel solo polo di Shomoyama, ovviamente in Giappone, i reparti di design, tecnologia e pianificazione. Questo a partire dal 2024, così da riuscire anche a innovare continuamente, che è quello che i clienti si aspettano, essendo parte della storia aziendale.

Potrebbe interessarti >>> Ken Block: dopo la chiusura con Ford, mette in vendita le sue auto.

Lexus LF-Z, le caratteristiche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lexus (@lexususa)

Come già detto, quindi, Lexus LF-Z Electrified,  darà vita a una nuova era per la casa giapponese. Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, non si può non partire dalla piattaforma Direct4, ovvero un nuovo sistema di trazione integrale che rende più maneggevole, anche ad alte velocità, le future auto giapponesi.

Riguardo il motore, è come già detto totalmente elettrico, e difatti permette di avere una potenza di 400 KW/h, con una velocità massima di 200 km/h. La batteria è di 90 KW/h, il che può permettere un’autonomia massima di circa 600 Km.

Potrebbe interessarti >>> Auto usate: comprare una super car a metà prezzo. Bmw M4 Competition

A spiccare, inoltre, è il sistema di intelligenza artificiale montato a bordo della LF-Z. Esso permette di mantenere aggiornata l’auto, oltre a tenerla sempre connessa. Il design, invece, è nuovo, con uno stile più minimale, sia negli interni che sugli esterni.

Lexus, dunque, con la nuova LF-Z Electrified, prova a tracciare una nuova strada per tutti i modelli della sua gamma. Tra hybrid e elettrico, l’era delle zero emissioni sembra essere già alla portata della casa giapponese, che è pronta a stupire e innovare ancora.