Il Suv C40 Racharge 100% elettrico, il passo rivoluzionario per Volvo

La svedese Volvo firma la prima vettura completamente elettrica, un suv che rappresenta il primo tassello nel percorso ecologico del marchio.

Volvo C40 Recharge
Volvo C40 Recharge (volvocars.com)

La Volvo C40 Racharge, dalle linee compatte e moderne, sarà venduta soltanto online, una novità assoluta che rappresenta un inizio di “rivoluzione” per Volvo, che tra qualche anno vuole dire addio alle motorizzazioni tradizionali. Un Suv che abbina linee da coupè ad uno stile inedito, come il frontale, che caratterizzerà tutte le vetture a zero emissioni.

Il Suv C40, è il primo modello puro 100% elettrico, e non prevede motorizzazioni tradizionali, un crossover equipaggiato con due motori elettrici, uno per asse. Una potenza da 408 Cv e un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 4,9 secondi per raggiungere una velocità massima di 180 Km/h. La batteria da 78 KWh garantisce un’autonomia di 420 Km, che può essere gestita, ed aumentata con l’aggiornamento del software, grazie alla nuova tecnologia di bordo.

Potrebbe interessarti>>>Volvo e Volkswagen, il 2030 è l’obiettivo per l’elettrico

Stop ai motori tradizionali

Volvo C40 Recharge
Volvo C40 Recharge (volvocars.com)

La Volvo si “elettrifica”, un progetto che vede la produzione, di un modello l’anno, per arrivare entro il 2025 con il 50% di Full electric, e nel 2030 diventare un brand di sole vetture elettriche.

La C4o Racharge, si ricarica per l’80 % in soli 40 minuti e come tutte le elettriche della casa svedese si potrà acquistare solo sul web. La Volvo, per facilitare il passaggio alla mobilità elettrica, installerà impianti di ricarica super veloce presso i suoi concessionari. Le “Recharge Hghways”, invece, si troveranno in prossimità delle uscite autostradali e copriranno tutta l’Italia. Questa iniziativa è volta a facilitare gli spostamenti dei clienti e non solo, dando la possibilità di un rifornimento senza problemi ne pensieri, durante le lunghe percorrenze.

Potrebbe intressarti>>>Nissan Ariya, la rivoluzione ha inizio: l’elettrico spinge il nuovo SUV

La Volvo C40, segna il debutto di una nuova impostazione stilistica, anche se sotto alcuni aspetti richiama la XC40, la Racharge si presenta come un Suv coupè dalle linee inedite, dal frontale al nuovo portellone posteriore. I gruppi ottici, hanno una nuova forma e sfruttano la tecnologia Pixel, per una migliore illuminazione.

Gli interni, rivisitati totalmente e “leather-free” (senza pelle animale), con un abitacolo spazioso e altamente tecnologico, grazie a “Google di bordo”. IL Suv sarà prodotto in Belgio, nella fabbrica di Ghent, e disponibile online alla fine del 2021, a partire da un prezzo superiore ai 60.000 euro.