Piovono soldi in autostrada: automobilista muore investito per raccoglierli.

Tratto autostradale A 91 Roma-fiumicino, un uomo muore in un incidente, investito da un’auto mentre raccoglie banconote che volano dal finestrino.

incidente roma fiumicino

Alcuni automobilisti qualche giorno fa, si sono trovati ad essere protagonisti di una scena alquanto inusuale e surreale. Nel tratto di strada Roma- Fiumicino, un uomo, all’improvviso perde, non si sa come, banconote dal finestrino. Il suo istinto, è quello di recuperarle a tutti i costi, accosta la sua Opel Corsa, scende dall’auto, e senza pensarci inizia a raccogliere i soldi, sparsi sulla carreggiata.

Purtroppo l’uomo, Marco Guerrini, 56 anni, è stato travolto da un’utilitaria che sopraggiungeva, alla cui guida si trovava una donna di 84 anni, che non ha fatto in tempo, ad evitare l’impatto. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, nonostante gli interventi tempestivi, e i tentativi di rianimarlo, è deceduto sul posto.

Potrebbe interessarti>>>Incidente in tangenziale a Roma nord, auto precipita da una sopraelevata. FOTO

Un giallo nel giallo

incidente roma fiumicino

Una storia che, nella tragedia, ha dell’incredibile, un giallo, che pone quesiti sulla provenienza del denaro, e di come sia stato possibile perderlo cosi, volato via fuori dall’abitacolo, mentre l’uomo percorreva la A91.

Secondo alcune testimonianze, il Guerrini, si era diretto anche nella carreggiata opposta, con l’intento di recupere quanto più possibile, diventando un ostacolo per chi sopraggiungeva, tanto da essere travolto inevitabilmente.

Un testimone, racconta di aver vissuto una scena da film hollywoodiano. Automobilisti che si sono fermati, non per soccorrere il povero uomo e la signora coinvolta, bensì per “acciuffarsi” il contante sparso, non curanti di avere a pochi metri, una tragedia agghiacciante. Il testimone, prosegue raccontando di aver consegnato in seguito, ai Carabinieri, una somma di circa 450 euro, raccolta sul luogo dell’incidente.

Potrebbe interessarti>>>E’ successo davvero! Una Porsche penzola dal quarto piano – VIDEO

Alla somma recuperata, si è aggiunta anche quella raccolta dalle stesse Forze dell’Odine, intervenute sul posto. Dai primi accertamenti, risulta che l’uomo viaggiasse con circa 1000 euro o qualcosa di più, almeno da quelli fin ora recuperati, per chi indaga, è un mistero ancora tutto da risolvere.

Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi, e non ci resta che attendere il finale di questo mistero della A91. Avvenuto proprio vicino allo svincolo della Magliana, il luogo dove nacque la più famosa ed omonima banda criminale romana, una coincidenza alquanto curiosa.