Altro che suv e 4×4: questo veicolo all’asta è davvero un carro armato | Il prezzo è interessante

Ormai siamo abituati a scovare aste assurde online, a volte con veri e propri mezzi militari al centro della questione come questo carro armato leggero. Oddio, leggero per modo di dire: pensate se vi urtasse l’auto!

Ancora un mezzo militare in vendita ma stavolta, non si tratta di un fuoristrada dell’Esercito di Singapore. Iniziate a guardare bene negli specchietti retrovisori, quando siete in autostrada…

ArieteCanva 12_09_2022 Quattromania
Dobbiamo iniziare a temere per le nostre Panda? (Canva)

Il nonno veterano

Vi è mai capitato di ascoltare le storie di guerra di vostro nonno? Magari riguardanti la guerra in Nord Africa a cui purtroppo anche noi italiani abbiamo preso parte durante la Seconda Guerra Mondiale proprio contro le forze alleate che usavano questo specifico veicolo. Se si, è possibile che conosciate già il mezzo – incredibilmente – esposto all’asta su Bring a Trailer, un portale che vende un po’ tutto, dalle utilitarie ai camper.

Il carro armato leggero Stuart venne introdotto nelle prime fasi della guerra: si trattò del primo vero corazzato americano di successo dopo lo scadente M2 che si rivelò più un problema che un valido carro da combattimento. Equipaggiato con un cannone da 37 millimetri ed alcune mitragliatrici Browning, questo mezzo venne usato attivamente dai britannici nel corso della campagna africana contro i nostri militari.

La sua versione più potente, l’M5, arrivò intorno al 1943 e fu ampiamente utilizzato in Europa contro i nazisti nonostante si trattasse ormai di un mezzo piuttosto datato. La sua corazza leggera ed il cannone non certo adatto ad abbattere i Panzer nemici fecero si che venisse relegato a compiti di seconda linea. Ma con la corazza che si ritrova…resta pur sempre un carro armato!

Un’asta da brividi

Un esemplare di M5A1 Stuart è attualmente in vendita online anche se ben presto sarà assegnato al fortunato che ha avanzato l’offerta più alta. Con un peso di 15 tonnellate circa, il carro rimane comunque più pesante e pericoloso del più grosso SUV costruito negli ultimi dieci anni. Certo, le armi di bordo sono disattivate. E probabilmente il proprietario lo terrà in una collezione privata o lo userà per le manifestazioni che ricordano la guerra.

Ma supponiamo che il corazzato equipaggiato con un ottimo motore V8 prodotto dalla Cadillac venga acquistato da un italiano: potrebbe circolare su strada? Si e no. In Italia, possedere un veicolo del genere è perfettamente legale se il mezzo è stato opportunamente “disarmato” e denunciato alle autorità. Ma lo si può azionare solo su un terreno privato.

Stuart m5 Bring a Trailer 12_09_2022 Quattromanai
Un prezzo non certo inarrivabile (Bring a Trailer)

Il carro di cui ignoriamo l’origine – potrebbe venire da eserciti come quello del Paraguay che incredibilmente lo hanno utilizzato attivamente fino a qualche anno fa – è ancora disponibile ma lo rimarrà per pochi giorni, quattro al momento in cui scriviamo queste righe. Per ora, il prezzo si attesta sui 50.000 Dollari, praticamente il costo di una BMW di media fascia o di un’auto sportiva giapponese con qualche optional extra. Voi siete già pronti a fare un’offerta o dovete parlare con il commercialista prima?