“Autovelox vaffanxxxo..”: Vittorio Sgarbi contro il furto legalizzato | Parole forti [ Video ]

Per dirla con i suoi termini, Vittorio Sgarbi è inca…o nero con gli Autovelox e vorrebbe tanto che non ci fossero più in tutta Italia. La sua proposta è davvero realizzabile? Vediamo cosa ha detto in un breve video elettorale.

Difficile trovare qualcosa che non stia sulle pa…. all’ormai famosissimo Vittorio Sgarbi ma a quanto pare, il critico d’arte ha il dente avvelenato contro gli Autovelox in questo periodo.

Sgarbi canta 09_09_2022 Quattromania
Basta multe! (Canva)

L’odio degli automobilisti

Difficile non odiare l’Autovelox, lo strumento che meglio di qualunque altro incarna il desiderio dei comuni furbetti di fare cassa a tutti i costi con i soldi degli automobilisti. Quello che dovrebbe essere uno strumento per far si che le auto vadano meno veloci prevenendo gli incidenti negli anni si è trasformato in una minaccia volta ad estorcere soldi a chi guida in autostrada.

Spesso, gli Autovelox vengono nascosti in modo subdolo, non segnalati – cosa che può portare alla cancellazione della multa – o addirittura posizionati su strade dove non c’è alcuna necessità della loro presenza: in un caso non troppo distante nel tempo, qualcuno ha pensato bene di abbatterne uno a fucilate per protestare contro il suo posizionamento su un’ignota strada di paese.

A condividere l’odio che tutti provano per questi strumenti, c’è Vittorio Sgarbi, una figura che non ha bisogno di presentazioni viste le sue colorite uscite pubbliche: ricorderemo l’immagine dell’uomo che viene trascinato fuori dal Parlamento a braccia dopo aver lanciato un’invettiva contro i politici italiani. Anche stavolta, Sgarbi ha fatto parlare di se per una polemica online.

Non se ne può più

In un breve video con cui annuncia la sua candidatura nelle file del centro destra nel senato di Bologna e nel collegio di Milano con “Noi Moderati”, Vittorio Sgarbi si scaglia contro gli Autovelox: “Paghiamo già tasse per lavori che non abbiamo fatto, la Patente a punti, l’autovelox…vaffanc…o all’Autovelox” inveisce l’uomo.

Sgarbi per chi non lo sapesse infatti non è soltanto un critico d’arte riconosciuto in tutto il mondo ma ha anche operato in politica: è stato per esempio sindaco del piccolo comune siciliano di Salemi in passato. E adesso, ci riprova, promettendo: “Chi vota per me sa che combatterò con tutte le mie forze contro gli Autovelox”. Una proposta che potrebbe seriamente attirare i voti di chi non ne può più di prendere multe salate.

Autovelox Foggiatoday 09_09_2022 Quatttomania
Una multa dovuta allo strumento infernale… (Foggia Today)

La filosofia di Sgarbi in questo caso specifico si riassume in un commento presente sotto il suo video che vi lasciamo in allegato secondo cui l’Autovelox: “E’ l’emblema di una società che controlla e bastona invece di insegnare alle persone ad essere responsabili”. Voi siete d’accordo o pensate che il critico abbia esagerato?