In vendita la Mercedes in cui morì Lady Diana | La situazione macabra che ha diviso l’opinione pubblica

La notizia della vendita dell’auto in cui è morta Lady Diana sta facendo il giro del mondo. In tanti pensano sia un’idea macabra.

Il tema che tratteremo oggi è molto delicato e può essere annoverato fra quelli di più alto valore storico degli ultimi decenni. Infatti, andremo a trattare una questione che ha toccato le pagine di tutti i giornali mondiali, mostrando ogni sfaccettatura di questo fatto di cronaca inquietante e ricco di misteri. Inoltre, anche certe notizie lasciano sconcertati e vanno raccontate per avere un quadro generale della situazione.

La Mercedes distrutta dell'incidente di Lady D
La Mercedes dell’incidente di Lady Diana (WebSource)

Intanto, quello che nessuno si aspettava è stata la comunicazione della vendita dell’auto in cui è morta Lady Diana. L’opinione pubblica si è divisa immediatamente sul tema, come l’ha sempre scissa questa donna sin da quando è entrata a far parte della Royal family. Ora, quello che ci si chiede è chi avrà il coraggio di acquistarla e cosa se ne farà. Si tratta di una Mercedes che ha subito un’incidente mortale non indifferente e che è stata ritrovata distrutta dopo il fatto.

Il ricordo della morte di Lady Diana a bordo della Mercedes

Una fuga in strada dai paparazzi, poi lo schianto e la notizia che nessuno avrebbe mai voluto sentire. Era il 31 agosto del 1997 quando questo estenuante fatto è successo, ma tutt’oggi se ne parla come fosse ieri. A guidare il veicolo era Henry Paul, il quale, dopo l’autopsia, è stato trovato con in corpo alcol e alcuni psicofarmaci. Oltre a Lady D. morì anche quest’ultimo e il fidanzato della donna, Dodi Al-Fayed. Il veicolo fu sequestrato immediatamente dopo le rilevazioni, ma sembra sia ancora conservato.

La Mercedes della morte di Lady D. in vendita

Tutti pensavano che una volta finite le indagini il mezzo sarebbe andato distrutto, ma così non è. Sembra si trovi al di fuori della città di Parigi, luogo in cui avvenne il fatto, all’interno di un container sconosciuto.  La proprietà del mezzo è ancora di Jean-Francois Musa, con cui quest’ultimo effettuava dei trasporti di NCC. L’uomo crede gli spetti di diritto riaverla indietro.

La Mercedes dell'incidente avuto da Lady Diana
La Mercedes in cui è morta Lady Diana (WebSource)

L’idea è quella di venderla ad un museo situato negli Stati Uniti. Il valore commerciale dell’operazione si aggirerebbe intorno ai 10 milioni di euro. Una situazione che, però, non è chiaro quanto sia voluta da parte dei famigliari delle vittime. Per il momento, le autorità non hanno chiuso la questione, non sapendo se sia giusto riconsegnargliela, oppure mandarla allo sfascio.