Pedaggio autostradale: cambia tutto! Questa soluzione non si era mai vista prima

Il monopolio di Telepass sul pedaggio autostradale sta per finire. Un’altra grande azienda sta entrando a gamba tesa nel settore.

La storia nel mercato autostradale sta per cambiare grazie a una novità assoluta, che a breve sarà pronta a scendere in campo. Un dominio di anni sta per finire, dato che la concorrenza sul mercato sta diventando sempre più impetuosa.

UnipolMove in autostrada
Il monopolio di UnipolMove con i telepass (WebSource)

Ormai, sono tante le aziende che stanno crescendo sempre di più, a discapito, però, di tante altre che stanno chiudendo. Inoltre, una su tutte ha deciso di intraprendere un percorso che mai aveva attraversato prima.

Si tratta di un’azienda già molto esposta nel mondo finanziario e che sta avendo un grandissimo successo. L’esplosione della sua capacità è emersa tramite la fornitura di una serie di carte prepagate, che sta ottenendo un grande successo. I dirigenti hanno deciso di entrare in concorrenza con un altro colosso in commercio, l’azienda Telepass che, fino ad oggi, possedeva il monopolio del settore relativo alla fornitura di telepass.

Telepass e la sua storica attività ai caselli

Di recente, anche UnipolMove era entrato nel comparto relativo al pedaggio autostradale. Si tratta di una branca della holding finanziaria nostrana, molto nota per l’attività bancaria e nel mondo delle assicurazioni. Ciò aveva decretato la fine di un’era riguardante il monopolio di Telepass in questo settore. Stiamo parlando del marchio legato all’azienda Autostrade S.p.a., che mai aveva avuto, sin dal 1989 una concorrenza così spietata come adesso.

Il nuovo marchio pronto ad entrare nel mercato dei telepedaggi

Ora la scelta passa ai cittadini, che possono decidere quale tipo di marchio scegliere fra i due sopracitati e il nuovo che entrerà in azione a brevissimo. Si tratta di un’azienda ben nota e specializzata nei pagamenti di tipo elettronico.

Ultimamente, è andata alla ribalta di questo mercato con la carta VR46, con la dedica speciale a Valentino Rossi. Già era nota anche nel mondo della mobilità, grazie all’applicazione creata per il pagamento dei parcheggi: MyCicero. Quest’ultima è stata rilevata nel 2020.

La prepagata di Mooney
Mooney e la concorrenza a UnipolMove (WebSource)

Stiamo parlando dell’azienda MooneyGo, che offrirà, entro il 2023, “delle tariffe in autostrada più flessibili e competitive”. Queste sono state le parole dell’amministratore delegato Emilio Petrone. La semplicità che offre questa azienda deriva dall’estesa capillarità della rete, dato che i suoi servizi sono disponibili in oltre 45 mila punti vendita. Ora, grazie all’entrata nelle quote di capitale di EnelX e dell’Intesa San Paolo la crescita sembra svolgersi in maniera più fluida e semplice.