4.000 euro subito per lasciare parcheggiata l’auto | L’incredibile iniziativa statale per fermare l’inquinamento

Se si volesse passare dall’auto ad una bicicletta, verrebbero offerte ben 4 mila euro. Vediamo in che modo si possono ottenere dallo stato.

Per effettuare una transizione ecologica di tutto rispetto, gli stati mondiali si stanno adoperando a fare proprio di tutto. Stanno, infatti, favorendo questo cambiamento tramite diversi bonus o iniziative economiche senza precedenti. I cambiamenti climatici ci mettono sempre di più a dura prova e la risposta da parte delle istituzioni non può che essere questa. Sono piani che sembrano avere il benestare dei cittadini, sempre pronti a cogliere le occasioni economiche che vengono loro messe a disposizione.

Uomo con due biciclette caricate sull'automobile
Uomo con due biciclette e un’automobile (WebSource)

Un’iniziativa che non può restare inosservata è quella relativa al passaggio dal massiccio utilizzo delle auto, per passare a quello delle biciclette. Quest’ultimo è uno dei mezzi di trasporto più green in assoluto anche se non tutte le città, sprovviste di piste ciclabili, sono bike friendly. I diversi governi, locali e centrali, devono anche pensare a come modificare l’assetto cittadino in merito a queste proposte. Lo stanno facendo, pur se con estrema lentezza, continuando a mettere a rischio i ciclisti ai bordi delle strade.

La cultura della bicicletta sta tornando

Sono tantissimi i cittadini che, ultimamente, hanno deciso di riprendere a pedalare. A dare man forte a questa idea sono stati anche i motori elettrici caricati sotto le biciclette. Questi permettono ai ciclisti di effettuare anche dei viaggi più lunghi che in passato e faticare il meno possibile. Sono dei mezzi di trasporto molto più economici, agili in città e nella ricerca di parcheggio.

L’iniziativa dello stato per passare dalle auto alle biciclette

Sono ben 4 mila gli euro che lo stato mette a disposizione di tutte quelle persone che preferiscono abbandonare il mezzo a quattro ruote per quello a pedali. Si tratta di una proposta molto intelligente e che può essere sfruttata proprio da chiunque voglia effettuare questo passaggio al mondo green. Sono diversi i paesi nordici che sono più abituati all’utilizzo della bicicletta, mentre il nostro sembra essere molto arretrato in tal senso.

Donna in bicicletta con dietro un'automobile
Una bicicletta e un’automobile (WebSource)

Germania, Danimarca, ma soprattutto i Paesi Bassi hanno questa cultura profonda nell’utilizzo di tale mezzo. Ora anche la Francia sta cercando di seguire il loro passo e proprio dal governo gallico è in arrivo questa importantissima iniziativa. Sono incentivi che hanno gran parte dei paesi europei, anche la Lituania offre mille euro per questo passaggio. Il nostro paese, invece, si è fermato al Bonus Mobilità del 2020.