Con la moto in ospedale per un motivo preciso | Quello che è accaduto lascia tutti senza parole

Per mettere in “salvo” delle vite è possibile anche utilizzare delle moto. Vediamo in che modo influisce questa spettacolare iniziativa.

Non tutti conoscono questo bizzarro metodo di riabilitazione, eppure sembra essere molto rispettato e accettato a livello medico-sanitario. Di certo, grazie a delle moto, ad alcuni degenti ritorna il sorriso. Ciò avviene grazie al connubio fra sport e psicologia, dato che il primo influisce parecchio sui neuroni delle persone. A celebrare tale iniziativa vi è anche un famoso sindaco padano, che si mostra in foto insieme ai protagonisti di tale evento.

Moto su letto
Una moto mentre salta su un letto d’ospedale (WebSource)

Si tratta del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che ha voluto condividere sul proprio profilo di Instagram ciò che ha permesso di organizzare nel territorio da lui gestito. Si tratta di un esponente del partito padano della Lega. Inoltre, l’uomo ha anche taggato uno dei protagonisti di suddetta attività, @vannioddera. Si parla di “un campione riconosciuto a livello internazionale”, afferma il presidente.

Lo sportivo ha messo in piedi questa brillante iniziativa, che sembra dare parecchi frutti, visti i tanti sorrisi che si intravedono durante le attività. Il campione, sin da piccolo, ha sempre amato il mondo delle motociclette. In poco tempo, dopo essersene permessa una, è divenuto un vero e proprio campione di freestyle. Questo suo gioco, anche a volte pericoloso, lo ha messo in campo per poter aiutare le persone più sfortunate di lui.

L’iniziativa di Oddera propensa al “salvataggio” delle vite

L’attività sociale intrapresa dal campione è stata avviata nel 2009. Di lì in poi, il successo a livello nazionale è cresciuto di giorno in giorno. L’uomo si esibisce in delle attività acrobatiche effettuate a favore delle persone affette da disabilità, malati oncologici e persone portatrici di handicap di ogni genere. In quello che mostra ci mette una passione senza eguali, trasmettendo un po’ di felicità a chiunque stia soffrendo.

Moto con persona vittima di disabilità
Mototerapia contro le disabilità (WebSource)

“La missione del campione è encomiabile”, ha affermato il presidente Fontana. “Stiamo promuovendo questo tipo di terapia anche a livello nazionale”, ha poi aggiunto. Sembra che i risultati derivanti da questo tipo di iniziativa siano stati riconosciuti sin da subito come efficaci.

Sono tanti i pazienti che hanno affermato di sentire meno dolore dopo aver effettuato questa futuristica terapia. Anche le emozioni positive sembrano aumentare, a discapito dei pensieri e delle sensazioni negative.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Attilio Fontana (@fontanaufficiale)