Il tuo monopattino può trasformarsi in una supercar spendendo meno di 150€ | Ecco come fare

Il rombo del motore delle supercar certifica da sempre prestazioni straordinarie e decisamente poca sicurezza. Ma adesso le cose cambieranno, la possibilità è incredibile.

Il monopattino ormai da diverso tempo è entrato a far parte delle nostre vite e di tutti quelli che utilizzano le strade d’Italia ogni giorno. Soprattutto in città, se ne possono vedere tantissimi. Si tratta di un mezzo solitamente silenzioso, e sarà sempre così. A meno che non vi affidiate all’invenzione targata Segway, un sistema per riprodurre il suono delle auto proprio sui monopattini.

Supercar (Web source) 28 aprile 2022 quattromania.it
Supercar, anche i monopattini elettrici potranno avere il solito rumore del motore (Web source)

Si tratta di una sorta di speaker che è sostanzialmente resistente all’acqua e particolarmente compatto. In più, è pure facile da installare. Mica male per un marchingegno che può riprodurre il rumore di un motore V8 o V12. Questa creazione può risultare pure utile, così chi sta in strada sa che nelle vicinanze si trova un monopattino elettrico – che sappiamo quanti incidenti ha provocato da quando è in circolazione.

Monopattino elettrico “a motore”: come installarlo e dove

Lo speaker in questione,pesa 715 grammi. Il collegamento per farlo funzionare avviene tramite Bluetooth. Dopo aver messo in contatto i due dispositivi, ognuno può scegliere il suono da impostare. La batteria integrata all’interno del congegno ha un’autonomia di 23 ore e si ricarica via usb-c.

Inoltre, tale oggetto può essere utile pure per ascoltare della musica. Il Nineboot Engine Speaker, così si chiama, è molto semplice da montare al monopattino elettrico. Basta fissare l’altoparlante appena sotto il manubrio, accenderlo e lasciare che – via Bluethoot, appunto – i due dispositivi si colleghino tra loro.

Tramite i pulsanti, si può scegliere fra quattro opzioni di suono ad intensità ed effetto crescente. Con il motore ad uno o a due cilindri, a V8 o a V12. Questo sistema, segue anche le accelerazioni del veicolo, così da rivelarsi essere ancora più realistico.  Può anche venire utilizzato tramite go-kart elettrici e persino ebike.

Il suo prezzo ammonta a 149,99 dollari, circa 139 euro. Non parliamo certamente di un prezzo di favore. Ma d’altronde, questo congegno ti permette in maniera molto realistica di sviluppare suoni-repliche di automobili da sogno e dalle prestazioni straordinarie come Ferrari e Lamborghini.

Non è di certo la stessa cosa, ma essere accompagnati da un bel rombo mentre ci muoviamo per strada piace a tutti, no? E poi, forse, almeno così si potranno evitare non pochi incidenti. Come dire: se non ti puoi permettere una Ferrari, anche il suo suono può andare bene.