Altro che bonus gomme: Pirelli risolve tutti i problemi degli automobilisti | Basta scaricare un’app

Bonus gomme accantonato? No problem, anche Pirelli ha la sua soluzione per i clienti dell’automotive. Basta scaricare un’app, scopriamo di che si tratta ed in che modo funziona.

Negli ultimi giorni è stato bloccato il bonus pneumatici che avrebbe dovuto dare una mano ad aziende e clienti dal punto di vista economico. Una soluzione “alternativa”, però, esiste grazie a Pirelli. Il marchio di gomme famoso in tutto il mondo ha lanciato un nuovo servizio di acquisto e manutenzione gomme utilizzabile tramite app o sito web.

Pirelli (Web source) 10 aprile 2022 quattromania.it
Pirelli, la sua soluzione per i clienti (Web source)

Si chiama Pirelli Care, e la particolarità che la contraddistingue è la seguente: anche se non si è interessati ad un cambio gomme, la manutenzione dell’auto è facilmente accessibile tramite tre livelli di abbonamento. Scopriamoli insieme, premettendo che giovano anche alla sicurezza dell’automobile, senza dimenticarci di approfondire l’effettivo utilizzo di quest’applicazione.

Pirelli Care, cosa c’è da sapere sull’app a quattro ruote del momento

Pirelli Care nasce fondamentalmente per rendere più agevole l’acquisto e la gestione degli pneumatici tramite un’app compatibile con sistemi Android ed iPhone. O, in alternativa, si può fare uso di un sito web dedicato al servizio. E’ bene sapere che gli automobilisti che non hanno già una copertura assicurativa accessoria, possono scegliere tra uno dei tre livelli per prevenire inconvenienti non poco frequenti alla guida ed accedere ad altri servizi che avrebbero un costo decisamente maggiore se richiesti singolarmente in officina.

A prescindere dal servizio scelto, comunque, la garanzia sugli pneumatici e l’assistenza stradale Europ Assistance sono incluse. Pirelli Care può guidare gli automobilisti a scegliere fra un piano di soli servizi oppure dare sostegno all’automobilista nello scegliere gli pneumatici più adatti (o anche aggiungere ulteriori tipologie di servizio).

PIRELLI CARE: COME FUNZIONA

Come utilizzare al meglio Pirelli Care? Innanzitutto, trovando il rivenditore più vicino possibile e fissare un appuntamento con lo stesso per cambiare gomme in un punto vendita – chiamato Driver – che si può trovare pure in Italia. Per quanto riguarda il pagamento dell’abbonamento, si effettua mensilmente tramite carta di credito o PayPal.

I livelli di abbonamento sono tre, come abbiamo detto. Il primo ha un costo di soli cinque euro al mese e consente di acquistare i soli servizi, se non si ha bisogno di nuovi pneumatici, includendo i primi tre mesi completamente gratuiti. Questo piano comprende soccorso stradale sul territorio europeo, check up del veicolo, riparazione forature e sanificazione dell’automobile.

Il secondo livello comprende l’acquisto di quattro pneumatici o – se si vuole – un set estivo ed uno invernale di gomme, con i servizi: montaggio/smontaggio delle gomme scelte, equilibratura, garanzia sulle gomme che copre danni riparabili o irreparabili e la sostituzione dell’intero set di gomme.

Pirelli Care (Web source) 10 aprile 2022 quattromania.it
Pirelli Care, l’app dell’azienda italiana: cos’è e come funziona (Web source)

Cambio stagionale e deposito (quest’ultimo per chi sceglie di inserire pure gomme estive e invernali). Infine, troviamo il livello tre, chiamato Superior. Include uno o più treni di pneumatici e tutti i servizi possibili.

L’offerta si arricchisce ulteriormente con il check up del veicolo (controllo pressione pneumatici, verifica del livello dei liquidi, efficienza dell’impianto luci, scadenza della revisione e molto altro), controllo dell’assetto completo dell’automobile (verifica della convergenza e dell’incidenza anteriore e posteriore con azzeramento del sensore dell’angolo di sterzo dell’auto) e sanificazione dell’auto.

Nella fase di lancio di Pirelli Care, inoltre, ai sottoscrittori del piano Superior (abbonamento di livello tre), è offerta la possibilità di beneficiare gratuitamente del pacchetto Easy per la durata del piano di acquisto dei pneumatici.