Ferrari 328, l’esemplare più raro al mondo è in vendita | Impossibile trovarne una con questa caratteristica

Prodotta dal Cavallino Rampante dal 1985 al 1989. Rifinita nel classico rosso con interni in pelle marrone chiaro, questa Ferrari è di certo un esemplare rarissimo in vendita. Il motivo è incredibile.

La Ferrari 328 è una autovettura sportiva costruita dal Cavallino Rampante dal 1985 al 1989 in due versioni, la GTB e la GTS. Della 328 furono prodotti 7.400 esemplari fino alla sostituzione con la 348 nel 1989, portando ad un totale di quasi 20.000 unità della serie 308/328. Una di questi esemplari è ora in vendita sul portale Tom’s Car Connections. Noi l’abbiamo scovata per voi. E ve la presentiamo.

Ferrari 328 GTS (Tom's Car Connections)
Ferrari 328 GTS (Tom’s Car Connections)

La Ferrari 328

Le due versioni della Ferrari 328 derivavano rispettivamente dalla 308 GTB e GTS. Rispetto ai predecessori, notiamo piccole modifiche alla carrozzeria ed al motore, incluso un incremento della cilindrata a 3185 cm³. Avevano il propulsore e la trazione posteriore, ed il cambio a cinque rapporti.

Per gli appassionati di Ferrari, la 328 è, da sempre, una delle vetture più affidabili realizzate dalla casa automobilistica di Maranello.

Ferrari 328 GTS (Tom's Car Connections)
Interni Ferrari 328 GTS (Tom’s Car Connections)

La Ferrari in vendita

Su Tom’s Car Connection, questa Ferrari 328 è definita l’esemplare più speciale esistente. Rifinita nel classico Rosso con interni in pelle marrone chiaro. L’auto ha percorso solo 450 km da nuova e si trova in una qualità assolutamente straordinaria. Come se fosse appena uscita dal salone d’esposizione. La lavorazione della pelle sui sedili è assolutamente impeccabile e il volante sembra letteralmente come se un paio di mani non l’abbia mai toccato.

Si tratta di una vettura del 1989. La Ferrari 328 GTS fu il risultato finale dello sviluppo del motore trasversale V8 Ferrari normalmente aspirato montato su vetture a due posti. Il nome “328” significava infatti si riferiva alla cilindrata del propulsore, circa 3,2 litri, e 8 per il numero dei cilindri. Il modello fu presentato al Salone dell’automobile di Francoforte del 1985 insieme alla Ferrari Mondial 3.2.

Gli optional erano l’aria condizionata, la vernice metallizzata, gli pneumatici Pirelli P7, un cruscotto rivestito di cuoio, un lunotto panoramico ed un profilo posteriore alare. Nel 1988 fu disponibile come optional l’ABS, la cui introduzione rese necessaria la riprogettazione delle sospensioni e delle ruote. In conclusione, quindi, la Ferrari 328 monta un motore di 3 185 cm³ di cilindrata con 4 valvole per cilindro. Con una potenza di 270 hp a 7 000 giri/min, con una coppia di 304 Nm (31 Kgm) a 5 500 giri/min.

Ferrari 328 GTS (Tom's Car Connections): l'annuncio
Ferrari 328 GTS (Tom’s Car Connections): l’annuncio

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari 328 Conciso: la Rossa da favola senza sportelli | Ecco perché non fu presa in considerazione

La 328 continuò la produzione per quattro anni, fino a che fu sostituita dalla Ferrari 348 nell’autunno del 1989. Proprio l’anno di quest’esemplare che si trova nel Regno Unito. Su Tom’s Car Connections la troviamo in vendita a 182,990 euro.