Smart, il clamoroso addio allo storico modello: cosa succederà adesso? Le novità per il 2022

In casa Smart, ci sono grosse novità in arrivo per l’anno 2022. Per prima cosa, la casa ha deciso di svecchiare il suo organico, liberandosi di un’auto molto longeva. 

Con l’anno nuovo, abbiamo tutti voglia di lasciarci alle spalle un periodo davvero infelice sotto tanti punti di vista tra pandemia, recessione economica e chi più ne ha più ne metta. La casa tedesca Smart non fa certo eccezione: è appena giunta la comunicazione che un modello della casa andrà in pensione.

Youtube-28
Smart ForFour (Wikipedia)

A lasciarci nel corso di questo 2021 sarà proprio uno dei modelli più iconici della casa che ha iniziato nel 1996 con la ForTwo, talmente celebre da essere chiamata semplicemente “Smart” nella cultura pop. Assieme alla ForTwo a rendere famoso il marchio in tutto il mondo ci ha pensato la ForFour a quattro posti e quattro porte.

Questa utilitaria, comunque caratterizzata da dimensioni contenute nonostante lo spazio in più che ha a bordo, se ne sta per andare in pensione. E la Smart oltretutto non ha intenzione di sostituirla, anzi, si sta cimentando con qualcosa che non abbiamo mai visto prima.

Ti potrebbe interessare anche -> Smart, il progetto fallito di cui si vergognano 

Anche la Smart ci è cascata!

Precisiamo subito una cosa: per il momento, la casa ha annunciato che solo una specifica versione della ForFour se ne andrà in pensione nel 2021, anche se visti i suoi piani per il futuro, è evidente che non sarà l’unica.

Wiki-35
La ForFour elettrica è arrivata nel 2017 e già ci sta lasciando (YouTube)

Ti potrebbe interessare anche -> La Smart potente quanto una Lambo 

Entrata in produzione nel 2017, la Smart ForFour EQ ci sta già salutando. Questa vettura, fornita di una buona batteria da 60 Kw, aveva appena subito un restyling due anni fa ma a quanto pare, ciò non è bastato. Sarà proprio lei il modello storico della Smart a lasciare le catene di montaggio per sempre.

Ma se la EQ non rientra più nei piani dell’azienda, cosa sta facendo Smart per il suo futuro? Che ci crediate o meno, Smart, la casa nata per antonomasia con l’obiettivo di rimpicciolire le auto il più possibile ora vuole costruire un SUV.

Nata da un sodalizio imprevisto tra il gruppo Mercedes-Benz e la cinese Geely, la stessa casa che ha plagiato spudoratamente diverse automobili europee, la Concept 1 del marchio è un SUV elettrico che prenderà il posto della EQ sul listino del marchio.

Ti potrebbe interessare anche -> MG ci casca con tutte le “ruote”: ecco il suo futuro 

Ormai, sembra che tutte le case automobilistiche europee siano interessate soltanto ai SUV, tanto perchè non c’è già abbastanza traffico nelle grandi metropoli. Perlomeno, si tratta di vetture a zero emissioni: era già successa la stessa cosa con il marchio MG, passato dalle auto sportive ai grossi 4X4 dopo l’assorbimento da parte di una compagnia cinese. Ma voi vi ci vedete alla guida di un crossover Smart?