Tutti pazzi per l’elettrico: arriva anche la Citroen DS a “batterie” – VIDEO

Basandosi su un esempio del 1971 dell’iconica berlina Citroen progettata da Bertoni, l’Electrogenic ha creato una nuova vettura

Electrogenic, specialista di conversione di auto elettriche con sede a Oxford, ha rivelato un altro classico elettrificato sotto forma di questo. Una versione alimentata a batteria della Citroen DS.

Citroen DS elettrica
Citroen DS elettrica (carcops)

Basandosi su un esempio del 1971 dell’iconica berlina Citroen progettata da Bertoni, l’azienda ha creato quella che afferma di essere la prima DS convertita professionalmente al mondo che funziona esclusivamente con alimentazione elettrica.

Il motore a benzina a quattro cilindri originale da 2.0 litri dell’auto è stato sostituito da un motore elettrico da 120 CV che sviluppa una coppia di 235 kW. Come altri classici convertiti dall’azienda, trasmette ancora la sua potenza alle ruote (le ruote anteriori nel caso della DS) attraverso il cambio manuale originale dell’auto.

È stata inclusa una batteria con una capacità di 48,5 kWh. Che secondo il marchio offre un’autonomia reale di circa 140 miglia con una singola carica. La società afferma che l’auto è disponibile anche con una batteria range extender opzionale. Che fornisce fino a 200 miglia. Ma non ha rivelato la capacità di questa batteria. La tecnologia di ricarica standard ha una potenza nominale di 29 kW. Può ricaricare la batteria standard da 48,5 kWh in circa due ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come ti trasformo la Fiat 500 | La sessantenne elettrificata – VIDEO

La Citroen DS elettrificata

L’auto mantiene le sospensioni idropneumatiche dell’originale. Sebbene con alcune modifiche moderne per rendere il sistema più compatibile con la trasmissione elettrica. Pertanto, la pompa meccanica per il controllo dell’impianto idraulico delle sospensioni è stata sostituita con una moderna elettrica. Per ridurre la rumorosità.

Electrogenic ha adattato la sospensione idropneumatica per funzionare senza il motore a combustione. La vecchia pompa era così rumorosa da sminuire la guida silenziosa dell’auto. Ma la nuova pompa elettrica ha risolto completamente il problema.

Il design del DS è sostanzialmente invariato. L’apertura del cofano ora rivela la batteria e il sistema motore ben confezionati. Mentre all’esterno il sistema di scarico è ora assente ed è stato aggiunto un nuovo badge “DS EV electronicique”.

Questo primo esempio di DS elettrogenico è stato convertito secondo le specifiche del cliente. Quindi non esiste un prezzo fisso per la conversione. Il marchio ha prodotto conversioni su misura per un trio di auto sportive britanniche: la Triumph Stag, la Morgan 4/4 e la Jaguar E-Type.