L’Alfa Romeo elettrica più economica di sempre: con gli incentivi costa come uno smartphone

Con questo veicolo, Alfa Romeo si mette in scia ad altre grandi case automobilistiche che hanno scelto di puntare anche su mobilità “alternativa”

E Bike Dolomiti 2
E Bike Dolomiti (Stellantis)

Anche andare in bici, in montagna, se lo si fa in sella a un grande brand, acquisisce un significato diverso. E’ il caso della e-bike MTB Dolomiti, frutto della sinergia tra Alfa Romeo e Compagnia Ducale.

La e-bike MTB Dolomiti

E bike Dolomiti 3
E bike Dolomiti (Stellantis)

Il design è frutto della inventiva del Centro Stile Alfa Romeo Linea Quadrifoglio e di Compagnia Ducale. Si tratta di una bici elettrica totalmente costruita in Italia. Una mountain bike perfetta per le escursioni su terreni accidentati, ma che consente di non fare troppa fatica grazie alla pedalata assistita.

La serie dello sterzo è FSA ed è ammortizzata con Suntour XCR da 120mm. La batteria è integrata al telaio: 48V e 500WH i suoi dati. Il motore è un Bafang M500. Il telaio è in lega di alluminio 6061, lavorato con magnesio e silicio. Cambio Shimano SLX 12 speed. Freni a disco idraulici Shimano 180 /160 mm. E’ dotata di un display LCD  a 11 Funzioni. L’autonomia dichiarata è di 100 chilometri.

Il prezzo

E Bike Dolomiti
E Bike Dolomiti (Stellantis)

E’ stata presentata circa un anno fa, al termine della prima ondata della pandemia. Con questa e-bike, Alfa Romeo si mette in scia ad altre grandi case automobilistiche che hanno scelto di puntare anche sulle bici elettriche. Peugeot e Skoda su tutte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il boom dell’elettrico, aumento del 300% | La sparizione dei “motori”

La e-bike MTB Dolomiti pesa circa 26 chilogrammi e ha una linea particolarmente aggressiva, proprio per poter superare le asperità della guida immersi nella natura. Costa circa 3.500 euro, ma scegliendola si può anche aderire agli incentivi statali pensati per la mobilità sostenibile.