Antonio Banderas: a forza di merendine ha collezionato auto da sogno

L’attore passa il tempo sulle sue auto e segue da vicino anche diverse competizioni internazionali come la Formula 1.

BMW serie 7
BMW serie 7 (Getty Images)

L’ultima se l’è regalata circa un anno fa. Per il suo 60esimo compleanno. Nonostante le difficoltà causate dal Coronavirus, che lo aveva colpito in quel periodo. Antonio Banderas, iconico attore spagnolo, ma con una grande carriera anche a Hollywood, possiede un parco macchine invidiabile.

Antonio Banderas: la carriera

Almodovar Banderas
Pedro Almodovar e Antonio Banderas (Getty Images)

E, del resto, con il suo curriculum e i suoi incassi, Banderas può permettersi quasi tutto. Da sempre è considerato uno degli attori spagnoli più importanti di sempre. Nonché un sex symbol, nonostante gli anni passino.

Il suo esordio come attore, infatti, è del 1982, nel film “Labirinto di passioni” di Pedro Almodóvar. Un grande regista con il quale Banderas collaborerà nuovamente nel 1987 nel film “La legge del desiderio”: sarà questa la pellicola che lo farà conoscere al grande pubblico.

Ma il successo vero arriva a Hollywood. Nel 1998 nel film “La maschera di Zorro”, con Catherine Zeta Jones ed Anthony Hopkins. Ma il suo volto è in alcuni film pluripremiati: da “Intervista col vampiro” (con Tom Cruise, Brad Pitt e Christian Slater) a “Philadelfia” (con Tom Hanks e Denzel Washington). Importante il suo legame col regista Robert Rodriguez e, quindi, non può non essere citata la trilogia del “Mariachi”, con “C’era una volta in Messico” come film più noto.

Nel 2020, grazie alla performance in “Dolor y gloria” riceve la sua prima candidatura per l’Oscar al miglior attore in vista della novantaduesima cerimonia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tom Cruise: dal “set al garage” con una collezione milionaria

L’incredibile parco auto

Bentley GT Cabrio
Bentley GT Cabrio (Getty Images)

Al di là dei lungometraggi e delle sue attività al di fuori delle produzioni cinematografiche, l’attore passa il tempo sulle sue auto e segue da vicino anche diverse competizioni internazionali come la Formula 1. Tra i gioielli che custodisce nel suo garage spiccano modelli stilosi, molti dei quali all’avanguardia, senza trascurare la sportività.

Secondo le sue apparizioni pubbliche, uno dei suoi beni più preziosi è una Porsche 911 Carrera, variante 964 cabrio, un modello che rispettava il DNA della classica sportiva (911) con motore 3.6 da 250 CV e trazione integrale. Prodotta tra il 1989 e il 1993, raggiunge una velocità massima di 260 chilometri orari e raggiunge un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi.

Un altro modello che l’attore spagnolo utilizza spesso è una Bentley Continental GT Cabrio con motore 4.0 V8 da 507 CV, con una velocità massima di 300 km/he un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi.

Tra le vetture con maggiore comfort e dimensioni, ha una BMW Serie 7 di quarta generazione prodotta tra il 2001 e il 2008. Nel caso della versione Banderas dell’auto, ha un motore 6.0 V12 con 445 CV di potenza massima. E raggiunge un’accelerazione da Da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi.