Una “Tesla” così non si era mai vista: il futuro “nel” passato

L’incredibile lavoro di un’azienda che elettrifica i veicoli storici, dando loro una nuova vita

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MotorTrend (@motortrend)

Antico, anzi, storico. Ma elettrico. Cresce sempre di più la nuova tendenza di elettrificare le vetture che hanno segnato epoche. Ma che, proprio perché di “altre” epoche non potevano avere una propulsione a zero emissioni. Una delle aziende più attive in questo percorso è l’americana ECD Automotive Design. Questa volta si è sbizzarrita con il Land Rover Defender.

La ECD Automotive Design

Gli interni del Land Rover
Gli interni del Land Rover (ECD Automotive)

Il Land Rover Defender è un bellissimo veicolo con un vasto passato storico. La sua storia, il suo scopo e il suo carattere sono parte del motivo per cui ECD Automotive Design si è dedicato a restaurarli completamente da zero. Restituire questi veicoli nostalgici sulla strada e garantire la loro atemporalità con tocchi moderni, prestazioni e aggiornamenti di qualità è per l’azienda un motivo di orgoglio. Completamente ricostruito internamente, con un intervento che vuole riportare in auge il camion, quando esce dalla linea. E nessun dettaglio viene trascurato.

La ECD Automotive Design è specializzata in Land Rover Defender personalizzati. Land Rover in tutto e per tutto. Quindi la gamma include anche la Land Rover Series IIA e la Range Rover Classic. Le Land Rover sono costruite per chi ha un gusto per i veicoli da collezione che non sono solo raffinati ma funzionano bene anche regna il fango.

Nel corso degli anni, la ECD Automotive Design ha costruito Land Rover completamente personalizzate fino al colore della cucitura. In poche parole, la personalizzazione è il marchio di fabbrica. Combinato con qualità, lusso e artigianato dettagliato, si ottiene un’icona classica che non è solo unica nel suo genere ma davvero sbalorditiva.

Il Range Rover con dentro una Tesla

Il motore del Land Rover
Il motore del Land Rover (ECD)

Un motore Tesla e le batterie accelerano e silenziano questo classico senza compromettere le capacità, lo stile o l’atmosfera vintage della Range Rover. Merito, come sempre di Ecd Automotive, che ha messo in campo una cinquantina di persone che hanno lavorato per oltre duemila ore sul veicolo.

Un Ranger Rover Classic di colore bianco, che monta il Tesla Direct Drive EV Powertrain. Ruote Land Rover Boost a 5 razze da 18″ pollici-Argento. Quadro strumenti elettronico ECD sul volante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Land Rover Defender V8: fuoristrada con prestazioni da super car.

E’ stata la stessa azienda a procurarsi il motore Tesla per trasformare il Range Rover Classic con una batteria da 100 kWh. Ingombrante, molto ingombrante, nel vano bagagli. Ma con ottime specifiche tecniche: un’autonomia dichiarata di 350 km e i 450 cavalli che consentono di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi.