Britney Spears innamorata: la sua ultima supercar è italiana

Britney Spears ha aggiunto al suo già ricco garage la Maserati GranTurismo. Una delle auto sportive più amate da vip e miliardari

Maserati GranTurismo
Maserati GranTurismo (Getty Images)

La Maserati GranTurismo colpisce ancora. La supercar della casa automobilistica bolognese, infatti, ha infranto il cuore di tantissimi vip, personaggi dello sport e dello spettacolo. Ultima “vittima” in ordine di tempo, una delle cantanti pop più famose al mondo: Britney Spears.

Una vita a 300 all’ora

Maserati GranTurismo Sport
La Maserati GranTurismo Sport (Getty Images)

Un’auto top fin dal suo esordio nel 2007. La Maserati GranTurismo è a tutti gli effetti nella storia del mondo delle autovetture. Sarà stato per il fascino eterno delle decappottabili, sarà stato per il motore assai vicino al rombo delle Ferrari (V8 da 4.2 litri, con potenza massima di 405 cavalli). Il fascino, si sa, è difficile da decifrare. Ma il risultato è sotto gli occhi di tutti: la Maserati GranTurismo è una delle auto più amate da vip e miliardari.

Proprio quel motore, le garantisce una accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in meno di 5 secondi. La velocità massima di quasi 300 chilometri la mette di diritto nell’olimpo delle auto sportive. Un modello in continua evoluzione, che si è migliorato anche negli anni: fino alla Gran Turismo S con un motore V8 da 4.7 litri e 440 cavalli in dotazione.

Ma i grandi amori infrangono i cuori. E infatti, il suo addio alla produzione, nel 2019, è stato un duro colpo per gli appassionati. 40mila gli esemplari venduti in tutto il mondo. Una delle coupé più amate di sempre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Achille Lauro su Instagram sponsorizza Maserati Levante Trofeo

Il senso di Britney per le supercar

Britney Spears
Britney Spears e i suoi eccessi (Getty Images)

Chissà che non sia un regalo anticipato per i suoi 40 anni, che compirà il prossimo dicembre. Ma Britney Spears ha voluto inserire anche la Maserati GranTurismo nel suo già ricchissimo garage. Un’auto top per un’artista top. Ma anche piena di eccessi. Ha debuttato appena 17enne con quel look da “Lolita” in …Baby One More Time nel 1999. Da quel momento un crescendo di successi e di introiti. Anche, però, con diversi problemi da dipendenze. Di alcool soprattutto.

Nella sua carriera ha vinto un Grammy Awards (2005) su nove nomination, 12 Billboard Music Awards su 21 nomination, 6 MTV Video Music Awards su 28 nomination, 4 World Music Awards, 1 Emmy Awards, 1 American Music Awards su 3 nomination. È entrata nei Guinness dei Primati per 13 volte. Le è stata dedicata una stella nella Hollywood Walk of Fame.

I suoi dischi hanno venduto milioni di copie nel mondo e detengono ancora numerosi record. Non sorprende, quindi, la grande disponibilità economica della cantante. Sorprende un po’ di più la sua passione per i motori e le auto di lusso. Nel suo garage, infatti, erano già presenti Mercedes, una Jaguar e una Mini Cooper S. Ma non c’è mai limite al lusso.

E poi, volete mettere… andare a far shopping con una Maserati GranTurismo…