Domenica 14 Marzo, blocco delle auto a Roma. Ecco chi può circolare.

Le Domeniche ecologiche romane proseguono, il 14 Marzo, divieto di circolazione in tutta la Fascia Verde.

blocco auto roma
Getty Images

Arrivati alla quarta Domenica ecologica, sarà bloccato il traffico romano, in tutta la fascia verde. Un’iniziativa, che, da qualche anno, viene proposta periodicamente, all’insegna della sostenibilità ambientale.

Con il blocco del traffico, totale o parziale, si è cercato di sensibilizzare i cittadini, verso una mobilità ecologica. Con iniziative da parte del comune stesso, e con pubblicità progresso, a sostegno sociale.

Quello che viene consigliato anche nei giorni feriali, è di utilizzare il meno possibile, mezzi di trasporto inquinanti. Dobbiamo cercare di abbassare l’inquinamento, che rende la nostra aria meno pura, evitando un effetto serra.

Il 14 Marzo, con il blocco totale, i veicoli non potranno assolutamente circolare nelle fasce segnalate. Sul sito del Comune, si possono verificare quali sono le aree vietate, cosi da non incappare in multe salate.

Potrebbe interessarti>>>Monopattini elettrici, aumento degli incidenti e assicurazione obbligatoria.

Sanzioni severe per chi non rispetta l’ambiente

fascia verde roma
Getty Images

I controlli, saranno intensificati, e prevedono sanzioni importanti per i trasgressori. Si può essere multati con un importi da 163, fino a 653 euro. Previsto, inoltre, il ritiro della patente, per 15-20 giorni, se si viene “beccati” più volte nelle aree interdette al traffico.

Il bocco sarà suddiviso in fasce orarie, e precisamente dalle 7,30 alle 12,30, per riprendere nel pomeriggio dalle 16,30 alle 20,30. Il divieto di circolazione vale anche per tutti coloro che possiedono, il permesso di entrata, nelle ZTL (zone a traffico limitato).

Possono circolare tutte le auto ibride, elettriche, a metano, Gpl, e le vetture a benzina euro6. Mentre i veicoli che appartengono alla categoria Euro 5, Diesel fino a euro 6, moto a 4 tempi precedenti a euro 3, ancora i ciclomotori a 2 ruote sempre a 4 tempi precedenti a Euro 2, hanno il divieto assoluto di circolazione.

Potrebbe interessarti>>>Veicoli elettrici e ibridi, in arrivo una novità per la ricarica

Considerando che forse potrebbe essere un’ultima occasione, per  uscire liberamente, prima di ulteriori restrizioni, previste dal Governo Draghi, godiamoci la prossima Domenica, passeggiando all’aperto, con un’aria decisamente più pura.