Zlatan Ibrahimović batte Ferrari Monza SP2 per 2 punti – Video

Zlatan Ibrahimović, il campione di calcio con passaporto svedese, ha da poco festeggiato sui social un record personale, e per l’occasione, ha rispolverato la sua Ferrari Monza SP2.

Ibra 2, Ferrari 0

 


Il calciatore, qualche giorno fa, è arrivato a 501 goal segnati in carriera. Prima dell’ultima doppietta, infatti, il numero delle reti, era pari agli esemplari prodotti dalla casa di Maranello, col suo modello Monza, ovvero, 499 auto.

Il campione, famoso per la sua prestanza fisica, ed il carattere un tantino esuberante, sarà anche protagonista come ospite straordinario al prossimo festiva di San Remo.

Potrebbe interessarti>>>La Ferrari 812 Superfast del portiere del Genoa distrutta (video)

Com’è e quanto costa la Ferrari di Zlatan

Ferrari Monza SP2
Ferrari Monza SP2 (Flickr)

La Monza, è una vettura, come detto, costruita in edizione limitata, 499 esemplari venduti tutti, praticamente prima di essere stata ultimata. L’auto nasce come “revival” delle mitiche “barchetta” da corsa degli anni ’50, ed a parte, le straordinarie dotazioni futuristiche, ricorda perfettamente il look di queste vetture di un altro tempo.

Due posti secchi, e separati da un tunnel in carbonio, per la SP2, mentre una vera e propria mono posto, la SP1. Niente tetto, e parabrezza inesistente, con un roll barr affusolato alle spalle del pilota. Guidandola, si ha la sensazione di essere un corpo solo con l’auto, con il pilota totalmente inglobato all’interno dell’abitacolo, proprio come una vera Formula1.

Ferrari Monza SP2
Ferrari Monza SP2 (Flickr)

Sicuramente il metro e 95 centimetri di Zlatan, rendono un pochino più difficile il lavoro del parabrezza “virtuale”, che consiste in un sistema di protezione dall’aria del guidatore, grazie al convogliamento dei flussi d’aria che agiscono sull’aerodinamicità della macchina.

Per quanto riguarda il motore, è stato preso in prestito quello della 812 SuperFast, un 12 cilindri da quasi 820 cavalli. La SP, grazie anche al peso contenuto, ed alla forma che sembra scolpita da vento, eroga una coppia di 719 Nm, passando da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi.


Il prezzo di questo gioiello a quattro ruote, è di 1 milione e seicentomila euro, ovviamente destinato a lievitare nei prossimi anni, a causa della tiratura limitata, e del fatto che, le vetture che andranno in vendita prossimamente, sono quasi tutte di “proprietari” famosi, come il calciatore, e quindi, oltre al valore Ferrari, si aggiungerà alla cifra, il “blasone” del precedente detentore del mito.