Non c’è 2 senza 3, Fiat Uno Turbo MK3 nei progetti di Stellantis – Foto

Sono passati quasi 30 anni, da quando tutti gli appassionati delle auto sportive, hanno dovuto salutare la mitica Fiat Uno Turbo, sostituita degnamente per qualche tempo dalla Fiat Punto GT.

Ma come si dice, il primo amore non si scorda mai, e, quella che al tempo era “tristemente” soprannominata “la bara con le ruote”, è rimasta nel cuore di tutti noi, ed ha vissuto una seconda giovinezza negli ultimi anni, grazie a restauri, più o meno fedeli, dei modelli originali. Ad oggi comprare una piccola turbo di casa Fiat, prima o seconda serie, sul mercato dell’usato, è diventato davvero proibitivo.

Fiat Uno Turbo MK3 Render
Fiat Uno Turbo MK3 Render (deepcanvas.it)

La Uno Turbo, era una vettura davvero estrema, che faceva del peso contenuto e del turbo compressore, i suoi segni distintivi, con accelerazioni brucianti accoppiate ad una scarsa tenuta di strada, che la rendevano impegnativa, ma in grado di regalare emozioni uniche alla guida.

La prima serie, disegnata da Giugiaro, montava un motore 1.300 di cilindrata, che la spingeva fino ai 200 km/h, e fu prodotta dal 1985 al 1989. Poi arrivò la seconda serie, dal 1989 al 1993, con cubatura del motore aumentata a 1.4 litri, un’aerodinamica migliorata, un nuovo turbo Garret T2, e, con i suoi 116 cavalli passava da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi raggiungendo i 205 km/h.

Potrebbe interessarti>>>Fiat non ha intenzione di mettere il “Punto”. Il futuro è nel passato.

Uno Turbo MK3 Render by Marino

Fiat Uno Turbo MK3 Render
Fiat Uno Turbo MK3 Render (deepcanvas.it)

La nuova Fiat Uno Turbo MK3, è un progetto di Mario Piercarlo Marino, di Deep Canvas Studio, che speriamo possa essere preso in considerazione dal nuovo gruppo Stellantis, per rendere felici tutti noi, nostalgici degli anni 80.

La vettura è stata realizzata su base Alfa Romeo 4C, che, con i suoi 900 kg di peso, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e una velocità massima di 245 km/h, richiede una discreta esperienza alla guida, per regalare emozioni ed adrenalina pura.

Fiat Uno Turbo MK3 Render
Fiat Uno Turbo MK3 Render (deepcanvas.it)

Molti sono i particolari che ricordano le prime serie della mitica auto, come ad esempio, i cerchi in lega a 4 razze, che però invece di essere da 13 pollici, come la prima serie, sono cresciuti per arrivare ad un diametro di 19″. Il volante poi, appena lo si guarda, provoca un tuffo al cuore, ricorda esattamente quello originale della Anti-Skid, ovviamente aggiornato al 2021.

Tante, ancora, le novità, rispetto alle prime serie, la MK3, ospiterà solo due passeggeri, perché al posto dei sedili posteriori, è alloggiato il motore, un 1.8 Turbo da 241 cavalli, con trazione al posteriore. La velocità massima dichiarata del prototipo è di 261 km/h.