Cadillac lancia la sfida alle tedesche, con la berlina da 700 cavalli.

Per molti anni, le berline super sportive, sono state appannaggio delle grandi case tedesche, prime fra tutti: Bmw, Mercedes e Audi. Gli Americani, a cui, come si sa, piace “esagerare”, presentano la nuova Cadillac CT5-V BlackWing, una berlina lussuosa e fuori dal comune.

Il cambio automatico è optional

Cadillac CT5-V
Cadillac CT5-V (Cadillac.com)

La super 3 volumi della casa americana, nasce per competere e sbalordire, ed ha tutte le carte in regola per dettare legge. Il motore è un 6.200 di cilindrata, in grado di erogare la bellezza di 668 cavalli di potenza, brutalmente sprigionati grazie all’utilizzo di un compressore volumetrico. La trazione è rigorosamente posteriore, la velocità massima di 322 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h i soli 3,7 secondi.

Notizia strana, per il mercato americano, è l’adozione di serie di un cambio manuale a 6 rapporti, mentre l’automatico, a 10 velocità, è disponibile a pagamento.

Potrebbe interessarti>>>La berlina più veloce del mondo, imbattuta per 15 anni.

Cadillac CT5-V
Cadillac CT5-V (Cadillac.com)

L’assetto, seppur le sembianze della berlina, tentino di smentirlo, è da vera e propria auto da corsa. Grazie al sistema Magnetic Ride Control, la CT5, adatta il comportamento della vettura alle condizioni dell’asfalto, rendendola controllabile in qualsiasi situazione.

Il peso della familare/sportiva, è stato contenuto grazie anche all’adozione di molte componenti in fibra di carbonio, sia all’esterno, che all’interno dell’abitacolo, ed alcune parti, come il sistema multimediale, sono state riprese dalla già nota Corvette C8.

Potrebbe interessarti>>>

Aperte le prenotazioni

Cadillac CT5-V
Interni Cadillac CT5-V (Cadillac.com)

Cadillac, ha aperto le prenotazioni per acquistare la BlackWing, che arriverà anche da noi in estate. I prezzi variano dai 70.000 ai 91.000 euro per le versioni più accessoriate. Per chi volesse spendere di meno, è previsto anche un modello più economico, la CT4-V, che ha un prezzo più “abbordabile”, intorno ai 50.000 euro. Ovviamente il motore è differente ed anche le prestazioni, la “piccola” americana, monta un 6 cilindri a V da 3.0 centimetri cubici, che, pompato da un doppio turbo, eroga “solo” 442 cavalli.