Nuovo DCPM in vigore da sabato 16 gennaio 2021, quando e dove si può circolare.

Nuova stretta del Governo alla circolazione di persone e veicoli, per cercare di arginare la diffusione del Virus, il Decreto che entrerà in vigore da domani prevede alcuni cambiamenti nelle regole per la mobilità.

nuovo dpcm
Mascherina anche in auto (Pixabay)

Regole per gli spostamenti

nuovo dpcm
Zone ospedaliere con i colori della Pandemia (Pixabay)

Le nuove norme in arrivo domani, confermano l’impossibilità di spostarsi tra regioni fino al 15 febbraio, tale divieto è valido anche per quelle regioni cosiddette “gialle”. In queste ultime zone, rimarranno più o meno gli stessi obblighi già presenti, ovvero, la chiusura dei locali di somministrazione dalle 18, con anche, il divieto di asporto dopo quest’orario. Chiuse palestre, cinema e teatri, mentre, i musei riaprono sono nei giorni “lavorativi”. Permessa la visita ai parenti una volta al giorno, rispettando il “coprifuoco”, quindi, dalle 5 alle 22, ma al massimo 2 adulti e due minori di 14 anni.  In zona gialla però si può raggiungere la seconda casa, se si trova all’interno dei confini regionali, senza autocertificazione.

Più “dura” la situazione della zona arancione, che prevede il divieto di uscire dal proprio comune, salvo per necessità previste dal DCPM (lavoro, salute, ecc), e, ad esclusione di chi vive in un comune con meno di 5.000 abitanti che potrà percorrere fino a 30 km, ma non recarsi nei capoluoghi di provincia. In arancione, valgono sempre le regole del coprifuoco, i negozi in genere saranno aperti, ma chiusi bar e ristoranti.

Nelle regioni “rosse”, invece, sarà vietato uscire di casa, salvo che, per comprovate esigenze, e saranno aperti solo i negozi di prima necessità. Stop, quindi, alla circolazione dei veicoli.

La novità sancita dall’ultimo decreto, è LA ZONA BIANCA, in cui la libertà di circolazione sarà quasi totale, ma al momento, ancora nessuna regione rientra nei parametri stabiliti per essere classificata tale. Per entrare nella fascia bianca l’incidenza della malattia dovrà essere di 50 persone affette su 100.000 per un lasso temporaneo di almeno tre settimane consecutive.

Potrebbe interessarti>>>Nuovo DPCM 11 gennaio 2021: incontro governo/regioni, possibili nuove restrizioni.

Con l’entrata in vigore delle nuove norme vediamo come saranno le regioni italiane:  ROSSA: Lombardia, Sicilia e Provincia di Bolzano; GIALLO: Basilicata, Campania, Sardegna, Toscana, Molise e Provincia di Trento; ARANCIONE: tutte le altre.

Date importanti

nuovo dpcm
(Pixabay)

16 gennaio 2021: entrata in vigore del nuovo DCPM.

18 gennaio 2021: verifica ed eventuale cambiamento di fascia delle Regioni.

15 febbraio 2021: fine del divieto di spostamento tra le regioni;

05 marzo 2021: scadenza delle norme imposte dal DPCM del 16 gennaio;

30 aprile 2021: Fine dello stato di emergenza sanitaria (salvo proroghe);