I sedili della tua auto sono “inguardabili” dopo le vacanze? I rimedi miracolosi per farli tornare nuovi a costo “zero”

Sedili auto, ti sei mai chiesto come pulirli al meglio. Scovata la soluzione migliore per evitare che si rovinino con il passare degli anni. Scopriamo i trucchi per evitare il peggio.

La pulizia dei sedili in auto è assolutamente di fondamentale importanza. Dopotutto, sono i componenti allìinterno di un veicolo dove conducente e passeggeri stanno per più tempo. Quindi vanno curati al meglio per non doverli cambiare ancora prima del tempo. Come fare? Cerchiamo di capirlo con qualche semplice regola, che in molti però spesso trascurano fin troppo.

Sedili auto (Web source) 22 agosto 2022 quattromania.it
Sedili auto (Web source)

Sedili auto: cosa non sai a riguardo

Il sedile di un’automobile permette a conducente e passeggeri di sedersi all’interno del mezzo. Una parte importante del sedile è quella che riguarda la zona lombare del corpo, compresa fra il diaframma e il bacino. Alcuni sedili sono abbastanza lunghi da sorreggere interamente le cosce dei passeggeri. Sulle automobili sono inoltre disponibili dei seggiolini speciali per il trasporto dei bambini.

Questi, sono necessari per garantire la sicurezza dei minori, soprattutto se consideriamo l’eventualità di un incidente. Forse non in molti lo sanno, ma esistono due tipi di sedili: a divanetto o singoli. I primi, hanno una struttura piatta che può accogliere più passeggeri affiancati, i secondi hanno un disegno più avvolgente e possono ospitare un solo passeggero.

Esistono poi, soprattutto nelle più moderne auto, i sedili elettrici; possono essere regolati automaticamente tramite un sistema elettronico. In alcuni casi, è un sistema di memorizzazione delle posizioni dei sedili che possono essere richiamate schiacciando un bottone.

Sedili auto, ecco come pulirli: i “trucchi” migliori

La prima cosa da dire, è che la pulizia dei sedili comincia dall’aspirapolvere. Il primo passo è quello di dare una veloce passata ai sedili per togliere briciole e residui sporchi. Dopo di che, dovrete munirvi di sapone per piatti, bicarbonato di sodio, acqua calda, ciotola, spazzola e asciugamano. Sapone liquido e bicarbonato di sodio, inoltre, sono utilizzabili dappertutto.

Per quanto riguarda il procedimento di pulizia, dovrete versare nella ciotola il sapone liquido per piatti e il bicarbonato; il primo toglierà le macchie di grasso e rinfrescherà il rivestimento dei sedili, mentre il secondo renderà più profonda la pulizia. Aggiungete l’acqua calda e mescolate. Immergete la spazzola nel mix e dopo aver eliminato l’acqua in eccesso cominciate a spazzolare i sedili dell’auto con movimenti circolari. L’obiettivo è inumidire il rivestimento per sollevare le macchie.

Pulite i sedili passando con l’asciugamano e continuate finché non saranno puliti. Infine, abbassate i finestrini e lasciate asciugare il tutto all’aria. Pulite poi sotto i sedili da dietro. Togliete i tappetini, portate avanti i sedili il più possibile e ribaltateli in avanti per avere più spazio per agire. I sedili, poi, si possono anche macchiare.

Con il caffè; in questo caso, si tampona la macchia con carta per assorbirla. Non bisogna però strofinare. Mescolate una ciotola con un bicchiere d’acqua e mezzo bicchiere di aceto lasciando agire il tutto per circa 15 minuti. Con dell’inchiostro, va spruzzata un po’ di lacca spray per capelli da tamponare con un fazzoletto bagnato.

Sedili auto (Web source) 22 agosto 2022 quattromania.it
Sedili auto (Web source)

Se non basta, fate uso di un batuffolo imbevuto in alcol. Meritano attenzione anche le macchie d’olio o impronte di unto. In questo caso, bisogna agire subito. Dobbiamo quindi ricoprire completamente la macchia di sale o borotalco lasciando agire per almeno dieci minuti. Dopo potrai usare acqua e sapone oppure uno sgrassatore al sapone di marsiglia.

Da tenere in considerazione anche il vomito: versa dell’acqua frizzante e lasciala agire per dei minuti, poi asciuga con un panno. Se i sedili sono in pelle, dobbiamo utilizzare prodotti specifici per quest’ultima. La pelle se riscaldata assorbe più facilmente i detergenti: in inverno, quindi, ricorda di lasciare accesa l’acqua calda prima di pulire i tuoi sedili. C’è poi la soluzione del repellente anti macchia da applicare ai sedili.