Sembra una “barchetta” da “poveri” ma è degna di un principe | I proprietari sono famosissimi in tutto il mondo

Era un prodotto di qualità e attirava una clientela “particolare”. Non immaginereste mai a chi apparteneva questa “barchetta” finita all’asta su Bonhams. 

L’Albatross Marine Ltd è stata fondata nel 1949 da Archie Peace, un ingegnere aeronautico precedentemente con la Bristol Airplane Company, a Great Yarmouth, Norfolk. Il lavoro di questa azienda colpì molto la nobiltà inglese e VIP di mezzo mondo. E ora un mezzo regale è in vendita sul noto portale Bonhams.

Albatross (Bonhams) 6.4.2022 quattromania.it
Albatross (Bonhams) quattromania.it

All’inizio del 1951 l’azienda era pronta a presentare il prototipo del suo primo prodotto, l’Albatross Sports Runabout, che fu presentato alla stampa nautica a Ruislip Lido nel Middlesex, sede del Ruislip Water Ski Club, nel marzo di quell’anno.

I motoscafi Albatross hanno gareggiato con successo nella Sei Ore di Parigi. Vendute in tutto il mondo, queste affascinanti barchette erano adorate da reali, celebrità e appassionati di barche allo stesso modo. Ne furono realizzati circa 1.300 di vario tipo.

L’Albatross era un prodotto di qualità e attirava una clientela illustre. Brigitte Bardot è stata fotografata a St Tropez, mentre Sua Altezza Reale il Principe Filippo ne possedeva ben due. Ma non solo, Aristotele Onassis possedeva uno. Ma a battere tutti i record era il principe Ranieri di Monaco che ne aveva sei contemporaneamente.

Le caratteristiche e il prezzo

Un’imbarcazione a tre posti di poco meno di quattro metri di lunghezza, il primo Albatross era alimentato da una versione marinizzata del motore Ford a quattro cilindri a valvole laterali 100E da 1.172 cc e aveva una velocità massima di 54 chilometri orari, il che lo rendeva ideale per lo sci nautico. Introdotto nel maggio 1956, il modello successivo mantenne lo scafo planante in alluminio con solo lievi modifiche, ma fu dotato di una versione migliorata e più potente dell’onnipresente motore Ford a valvole laterali.

Principe Filippo
Il proprietario della barca in vendita (Bonhams)

Questo Albatross Super Sports Runabout è uno dei 607 del suo tipo prodotti tra il 1956 e il 1959. È uno dei due di proprietà di Sua Altezza Reale il defunto Principe Filippo, Duca di Edimburgo. E’ stato trasportato sul Royal Yacht Britannia nel suo periodo di massimo splendore e nel 1967 è stato trasferito alla tenuta di Balmoral dove si dice che fosse guidato dalla defunta principessa Diana.

Nel 1957 la foto con il principe Carlo di otto anni seduto sul sedile del passeggero, e questa immagine è stata usata 64 anni dopo nel biglietto di ringraziamento emesso dal principe in risposta agli innumerevoli messaggi di solidarietà ricevuti dopo la morte di suo padre nel 2021.

L’Albatross è stata dismessa nel 1987 e viene offerta in buone condizioni non restaurata, conservando il suo motore Ford 100E originale. E il prezzo è tutto sommato accessibile: su Bonhams la troviamo in vendita a una cifra che va dalle 20,000 alle 40,000 sterline. Quindi, con prezzo massimo di meno di 48mila euro.

Albatross (Bonhams): l'annuncio
Albatross (Bonhams): l’annuncio