Dacia Sandero Stepway Comfort: low cost, come sempre (ma occhio agli optional!)

L’auto diventa molto appetibile per i consumi. Soprattutto oggi che i prezzi del carburante sono aumentati e sembrano destinati a farlo ancora

Una gamma di versioni adatta ad ogni esigenza. Questo è la nuova Dacia Sandero Stepway Comfort. Scopriamo insieme l’evoluzione di un’auto molto apprezzata in Italia.

Dacia Sandero Stepway (Dacia) 2
Dacia Sandero Stepway (Dacia)

Dacia è un’azienda rumena produttrice di autoveicoli commercializzati in Europa, in Africa e in alcuni paesi asiatici. È stata acquisita da Renault nel 1999, iniziando la commercializzazione di nuovi modelli, attraverso la rete Renault, pur mantenendo il marchio Dacia. I modelli Duster e Sandero sono ormai conosciuti anche da chi non è un addetto ai lavori.

La Dacia Sandero, in particolare, è una delle più apprezzate, soprattutto in Italia. Prodotta in Europa fin dal 2008. Oggi è ancor più interessante nella sua versione Dacia Sandero Stepway Comfort. La Stepway Tce 100 Eco-G vanta la doppia alimentazione benzina/Gpl in allestimento Comfort.

Non cambiano le dimensioni: 410 centimetri di lunghezza, con un bagagliaio che può contenere, secondo quanto dichiarato da Dacia, ben 410 litri. A proposito degli interni. Come sapete, negli anni Dacia ha saputo migliorarsi molto. Scordatevi quindi di vedere qualcosa di dozzinale, come poteva avvenire una dozzina d’anni fa.

La Dacia Sandero Stepway Tce 100 Eco-G è dotata di un grande schermo da 8″ del Media Nav, con Apple CarPlay e Android Auto (di serie sull’allestimento Comfort). Da segnalare il supporto per il cellulare al fianco dello e la presa Usb di ricarica posizionata appena sotto. Tutto vicino e a portata di mano, per non distrarsi mentre si è alla guida.

Caratteristiche e prezzo

Ovviamente, l’auto diventa molto appetibile per i consumi. Soprattutto oggi che i prezzi del carburante sono aumentati e sembrano destinati a farlo ancora. E’, in particolare, l’alimentazione a Gpl a far percorrere 100 chilometri con 8,13 euro. Mentre per la stessa distanza bisogna spendere ben 13,50 euro di benzina.

Dacia Sandero Stepway (Dacia)
Dacia Sandero Stepway (Dacia)

E veniamo al prezzo. Da sempre ciò che ha spinto, principalmente, a scegliere la Dacia. La Dacia Sandero Stepway prevede due allestimenti: Essential e Comfort. Il listino parte, dunque, da 13.900 euro per il TCe da 90 cavalli a benzina. Ma si può arrivare fino ai 16.250 euro della variante più ricca con cambio automatico. Fino al 31 marzo, inoltre, con PlusValore Dacia, la gamma ECO-G (benzina/Gpl) parte da 120 euro al mese con manutenzione ordinaria inclusa (3 anni/60.000km) a fronte di un anticipo di 3.030 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’auto “multispazio” destinata ad incantare il mercato: una 7 posti nuova ed affidabile a meno di 15mila euro | Ecco quale

Per il climatizzatore automatico, però, bisogna spendere ulteriori 250 euro, per la vernice metallizzata 650. Il pacchetto City Plus che include avviso angoli bui, sensori di parcheggio anteriori e telecamera posteriore ha invece un costo di 450 euro.