Sembra una supercar come tante, ma è la più potente mai prodotta in Italia | Da 0 a 100 in un battito d’occhi

Il sogno di Pininfarina arriva finalmente su pista e strada con un pilota d’eccezione. Ecco la supercar più potente mai prodotta in Italia.

Il nome Pininfarina è inevitabilmente legato a quello dell’automotive, prima in Italia e poi nel resto del mondo. Ferrari ma non solo, sono tanti i marchi che hanno avuto la possibilità e l’opportunità di godere della collaborazione con questa importante azienda di design per auto.

pininfarina hypercar
Pininfarina Battista (automobili-pininfarina.com)

L’azienda inoltre si è messa pure in proprio per quanto riguarda la creazione di proprie macchine, e adesso è venuta fuori la già mitica Pininfarina Battista, una vettura d’eccezione. Stiamo parlando di una hypercar elettrica che è stata testata in pista da un pilota non qualsiasi.

Il driver in questione è Nick Heidfeld ex della F1, che ha guidato l’automobile vicino alla sede aziendale, non solo in circuito ma anche in strada. Inutile dire, che le sensazioni del tedesco sono state entusiasmanti, poiché questi ha parlato di privilegio nel guidare una vettura così veloce.

Potrebbe interessarti >>> Ferrari Icona, di nome e di fatto: in arrivo la nuova hypercar di Maranello | Le prime indiscrezioni

Pininfarina Battista, caratteristiche

Quando parliamo di Pininfarina Battista non parliamo di un’automobile normale, bensì dell’auto di serie più potente mai prodotta in Italia. Difatti, i 4 motori elettrici che utilizza permettono di arrivare a scaricare sull’asfalto addirittura 1.900 cavalli di potenza. Ciò vuol dire scatto da 0 a 100 Km/h in meno di 2 secondi e autonomia a zero emissioni fino ai 500 Km.

hypercar pininfarina battista
Pininfarina Battista (automobili-pininfarina.com)

Potrebbe interessarti >>> Arriva dalla Grecia, la hypercar che dichiara “guerra” a Bugatti con 3.000 CV – VIDEO

Per aiutare il guidatore a gestire tutti i cavalli ci sono ben 5 modalità di guida facilmente cambiabili, esse sono: Pura, Calma, Energica, Furiosa e Carattere. In generale, il lavoro svolto dai progettisti e dagli ingegneri con tutta questa potenza non va a discapito della leggerezza dell’hypercar elettrica, anzi la maneggevolezza pure ad alte velocità si sente.

Pininfarina Battista, infine, sarà costruita in 150 esemplari per soddisfare le richieste in tutto il mondo, e ovviamente il prezzo è stratosferico, visto che la cifra da sborsare è di 1,98 milioni di euro.