Nissan Cocoon: forse più brutta anche di una Fiat Duna | Ma i giapponesi non ebbero il coraggio..

Tutte le case hanno fatto modelli orribili, e Nissan non è esente da queste. Ricordiamo l’incredible concept car Cocoon.

Tutte le case automobilistiche prima o poi fanno modello orribili. Nissan non è certamente esente da questo ma almeno si è fermata al solo concept, infatti stiamo parlando di Cocoon, macchina che non è mai arrivata per fortuna alla produzione finale.

nissan concept car
Nissan Cocoon (twitter)

Il progetto risale al 1991 e come si evince dalle foto si tratta di un veicolo misto tra una monovolume e una station wagon. È chiaro che da un miscuglio del genere poteva uscire solo un obbrobrio, e difatti è ciò che è accaduto.

Nissan Cocoon si classifica realmente tra le macchine peggiori per quanto riguarda l’estetica mai costruite. Almeno, a differenza della famosa Fiat Duna non è andata mai in produzione, ma è rimasta solo una concept car.

Potrebbe interessarti >>> Nissan rinnova i suoi mezzi: la nuova flotta cambia il logo ma non la qualità

Nissan Cocoon, caratteristiche

Partendo dall’estetica della Nissan Cocoon, come detto si tratta di una fusione tra station wagon e monovolume. All’anteriore è decisamente più monovolume, mentre percorrendo la linea che passa dalle portiere e poi arriva al posteriore, ecco che si trasforma in SW.

nissan cocoon
Nissan Cocoon (twitter)

Potrebbe interessarti >>> Nissan dice no all’elettrico: la nuova Z è una supercar alla vecchia maniera

All’interno, poi, i tecnici giapponesi nel 1991 si superarono. Difatti, è presente una stranissima consolle centrale che prosegue per tutta la macchina, spostandosi dall’anteriore al posteriore. E come se non bastasse, la sua forma è tortuosa come una strada di montagna.

Non sappiamo perché Nissan abbia prodotto una concept car come la Cocoon, e forse è meglio così. Probabilmente volevano che la stravaganza degli anni 80 continuasse pure negli anni 90, ma più che stravaganza hanno messo al mondo qualcosa di orripilante che fortunatamente non è mai andato in produzione.