Kevin Prince Boateng: come trasformare un’auto “comune” in una “vip car”

Il calciatore Kevin Prince Boateng, molto famoso in Italia, sembra aver trovato una nuova “compagna di viaggio” che ha esibito su Instagram.

Calcio
Kevin Prince durante un’azione di gioco (Getty Images)

Kevin Prince Boateng, giocatore di fama internazionale ben noto per i suoi trascorsi calcistici in Italia, ha una nuova vettura.

Il massiccio centrocampista iniziò la sua carriera giovanissimo nelle under 18 dell’Herta Berlino nel 1994: fratello di Jerome Boateng, Kevin Prince preferì vestire la maglia della nazionale del Ghana a differenza del consanguineo che optò per quella tedesca.

Il calciatore afro-tedesco può vantare un curriculum di tutto rispetto: in Italia è famoso per aver giocato nel Milan – dove mise a segno 10 gol in 74 presenze – ma anche nella Fiorentina e nel Sassuolo dove però non ha collezionato più di 30 presenze complessive in due anni.

Nella carriera del centrocampista giramondo troviamo anche esperienze in Inghilterra al Tottenham e in Germania allo Shalke 04.

Ma probabilmente, l’esperienza migliore di Boateng rimane il mondiale del 2010 con il suo Ghana: in quell’occasione, Kevin Prince gioca da titolare tutte e 5 le partite della sorprendente nazionale, capace di sfiorare la semifinale, traguardo mai raggiunto da una nazione africana ai mondiali.

Al momento, Boateng è tornato a casa nell’Herta Berlino dopo una breve esperienza al Monza e sembra aver deciso di rinnovare il suo parco auto…

Il nuovo SUV di Kevin Prince

Car
(Instagram)

Grazie ad una collaborazione con la LombardaMotori maturata probabilmente nel corso della sua esperienza al Monza, Boateng ha acquistato un nuovo SUV.

Si tratta dell’ultima Volkswagen Touareg, un SUV ormai quasi iconico della casa tedesca rinomato per la sua solidità e le sue prestazioni fuoristrada.

L’automobile monta nella sua ultima versione un potente motore V8 che è stato limitato elettronicamente a 250 chilometri orari di velocità massima con un’accelerazione di 4,9 secondi per arrivare ai 100 chilometri orari.

La vettura – come si vede bene in foto – ha subito un restyling che ha interessato la parte frontale, resa più aggressiva e decisa da una nuova griglia anteriore.

La Touareg, con opportune modifiche, è anche un’auto da endurance, utilizzata fin dal primo 2000 in gare come la Parigi Dakar sotto lo pseudonimo di Race Touareg. La vettura trionfò nella gara nel 2009 e nel 2010.

Si può dire che Kevin Prince non rimpiangerà affatto questo acquisto!

Boa car
Boateng ed il suo bolide (Facebook)

Ovviamente il campione, seppur ha scelto una vettura che potrebbe passare “inosservata” rispetto alle supercar dei colleghi, ci ha tenuto a personalizzarla. Infatti la Volkswagen è stata completamente wrappata di un colore opaco molto particolare (tra il rosso ed il rosa) e spicca una enorme “B” sullo sportello del guidatore, che quasi sicuramente rappresenta l’iniziale del cognome del giocatore,