La Guardia di Finanza sceglie Peugeot: inseguimenti da 300 km al massimo

Specializzata soprattutto in attività e indagini economiche e patrimoniali, la Guardia di Finanza è un corpo militare preziosissimo.

PEUGEOT E-208 GUARDIA DI FINANZA

La flotta di vetture della Guardia di Finanza si arricchisce di 30 nuove Peugeot 208 elettriche. Le auto sono state consegnate nel corso di una cerimonia al Comando Generale delle Fiamme Gialle a Roma, e verranno usate per operazioni di pattugliamento del territorio italiano.

Le auto della Guardia di Finanza

PEUGEOT E-208 GUARDIA DI FINANZA

Specializzata soprattutto in attività e indagini economiche e patrimoniali, la Guardia di Finanza è un corpo militare preziosissimo per il contrasto alla criminalità. Trae le proprie origini nel 1774 dalle “Legione Truppe Leggere” e viene istituita nel 1862 come Corpo delle Guardie doganali del Regno d’Italia fino al 1846, allorquando divenne Corpo della Regia Guardia di Finanza.

Nel parco auto delle Fiamme Gialle troviamo sia auto italiane, che straniere. Una rapida carrellata. La Fiat 500X 2.0 Mjet, Fiat Panda 0.9 TwinAir, Fiat Panda 1.2 EasyPower, la Fiat Punto 1.2, la Fiat Panda 1.3 MTJ, Fiat Grande Punto 1.2, la Fiat Bravo 1.6 MTJ mod. 2011 Uscendo dall’area Fiat, ma rimanendo in Italia, abbiamo la Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM, l’Alfa Romeo Giulietta 1.6 JTDM, l’Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM, l’Alfa Romeo 159 1.750 TBI.

Per quanto concerne, infine, le auto straniere: Volkswagen e-up, Mitsubishi Pajero Wag 3.2 glx e arriviamo alla Peugeot, con la Peugeot 3008 GT 2.0 HDI.

Le Peugeot 208 elettriche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Auto Official (@autoofficial_it)

Adesso, però, un nuovo innesto. 30 nuove Peugeot elettriche. Da un po’ di tempo, infatti, anche la Peugeot 208 ha una versione ad emissioni zero. Proprio quella scelta dalla Guardia di Finanza.

La versione e-208 monta un motore elettrico da 100 kW (136 CV) e batteria da 50 kWh. L’auto elettrica può contare su un’autonomia di oltre 300 km e si acquista ad un prezzo vantaggioso con gli ecoincentivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuova arruolata nella Guardia di Finanza, matricola: E-208 Peugeot. Una scossa per la GdF.

Una city car particolarmente adatta anche per le forze dell’ordine come la Guardia di Finanza, sempre impegnata nel pattugliare le strade per la sicurezza dei cittadini. Molto interessanti i tempi di ricarica, dato che impiega appena 30 minuti per riacquisire l’80% dell’autonomia totale.