Apple, Android e comandi vocali: ecco il nuovo “cervello” Porsche

Porsche ha presentato il nuovo sistema di infotainment, rivisto in molte parti e soprattutto ora ha delle aggiunte importanti.

porsche apple android
Nuovo sistema di infotainment di Porsche (newsroom.porsche.com)

I sistemi di infotainment sono i nuovi motori. Questa frase potrebbe sembrare assurda, ma in realtà è la verità più assoluta. Infatti, se guardate una pubblicità di qualsiasi marchio in tv, o su qualsiasi altro device, la navigazione di bordo ha preso il posto della benzina e del diesel.

La motorizzazione difatti deve essere ibrida o elettrica per i più, e questo comporta maggiore enfasi sulla strumentazione a bordo della macchina. Per questo Porsche ha presentato il suo nuovo sistema di infotainment, che debutterà a breve.

In particolare, questo update farà felici i clienti android, in quanto precedentemente non era supportato. Ovviamente, Porsche non si è dimenticata di Apple, integrando la sezione Music, la sezione Podcast e quella CarPlay wireless.

Potrebbe interessarti >>> Porsche Macan: in breve è diventato il suv più desiderato, adesso si rifà il trucco

Porsche, ora l’infotainment migliora anche la sicurezza

porsche infotainment
Nuovo sistema di infotainment di Porsche (newsroom.porsche.com)

Porsche ha nel nuovo sistema di infotainment non solo novità riguardanti a Apple e Android, ma anche relativamente alla sicurezza. Difatti, all’interno di questo conteso rientra certamente la nuova tecnologia Voice Pilot, che può essere attivata tramite linguaggio naturale.

Inoltre, è stato rivisto anche il sistema per il calcolo automatico del tragitto da compiere, con velocità maggiore nel tracciarlo, e anche informazioni sul traffico in tempo reale. Questo chiaramente riduce il tempo di guida e migliora il comfort provato.

Potrebbe interessarti >>> La Porsche 911 è come il vino: più invecchia e più costa – Foto

Ancora, introdotta da Porsche anche la funzione del suono adattivo, che si regola in base al rumore ambientale. Altri tipi di update poi saranno scaricabili in futuro, con il sistema di bordo che funziona come un vero e proprio smartphone.

Porsche, dunque, ha presentato il suo nuovo sistema di infotainment. Esso è la parte forse più fondamentale e guardata dai possibili nuovi clienti, e per questo migliorarlo e aggiornarlo è cosa doverosa per acquisire nuovi proprietari.