Con Nissan lo smart working è in movimento, il lavoro del futuro – Video

Il progetto innovativo sviluppato da Nissan, rende il lavoro da remoto, più attivo e soprattutto mobile, attraverso l’Office Pod Concept, il mezzo rivoluzionario che permette di avere un ufficio in movimento.

“Non lavorare più da casa, ma ovunque”, sarà possibile in futuro, con L’E-N200, il veicolo 100% elettrico a zero emissioni di Co2, adibito a vero e proprio ufficio. Incredibile ma vero, il sogno di poter svolgere il proprio lavoro, in piena libertà, senza costrizioni in luoghi necessariamente chiusi.

smart working nissan
Office Pod Concept

Il Concept, è una variante della versione NV300, del Caravan Nissan, studiato in occasione della diffusione del lavoro da remoto, aumentato in quest’ultimo anno, a causa del Covid. Lo smart working, ha premesso infatti, di poter svolgere le proprie mansioni comodamente da casa. Da qui l’idea di proporre, un’alternativa al lavoro statico, uscendo dai tradizionali schemi.

Potrebbe interessarti>>>Covid-19 e limitazioni, come cambieranno i colori delle Regioni questa settimana.

Le straordinarie caratteristiche dell’Office giapponese

Office Pod Concept
Office Pod Concept

Il Pod, è stato strutturato per garantire tutti i comfort e strumenti necessari per lo svolgimento del lavoro. Si tratta di un vero e proprio ufficio, composto da una scrivania, una sedia, ovviamente computer e telefoni, sistemi di bluetooth, e per le pause, una macchina per il caffè e un mini frigo. Non solo, all’interno è prevista un’illuminazione ambientale, con privacy assicurata da occhi indiscreti, basta tirare le tende elettriche e il gioco è fatto.

La casa giapponese non lascia nulla al caso, per questo propone, nel porta oggetti, una “lampada antibatterica UV”, per disinfettare tutti gli oggetti personali, e per chi ha voglia di un momento di relax, può utilizzare la poltrona e ombrellone pieghevole, trasformando la postazione, in una comoda veranda, poiché, il mezzo è dotato di rulli, che possono far scivolare la piattaforma fuori dal furgone, creando un’atmosfera suggestiva.


Il Caravan, sarà presentato al salone di Tokio, in forma virtuale, non abbiamo la certezza della sua messa su strada, ma rimane, un progetto che di certo fa sognare, con la speranza che diventi
presto realtà.