Come vendere un’auto usata: creare l’annuncio perfetto

Come vendere un’auto usata: creare l’annuncio perfetto

È finalmente arrivato il momento di vendere la propria auto usata per comprarne una magari più grande o, perché no, sportiva e giovane ma ecco che la prima domanda sorge praticamente spontanea: come attirare l’attenzione sul mio veicolo visto che in giro su Internet c’è davvero l’imbarazzo della scelta?

La domanda è più che lecita ma vi è un aspetto al quale porre la massima attenzione per non ripetere lo stesso errore già commesso da altri: molti annunci di vendita di auto usate sono palesemente sbagliati e non permettono di concludere una vendita rapida e proficua.

Per aggirare l’ostacolo sarà quindi necessario conoscere tutti gli aspetti da tenere in considerazione quando scriviamo un annuncio di vendita d’auto così da essere sicuri che ne possano venire attratti i giusti potenziali acquirenti.

Partiamo dalle immagini. Ormai sono gli stessi siti di annunci a spiegarlo chiaramente: inserire una o più immagini del veicolo da vendere, possibilmente di buona qualità, garantisce una visibilità del proprio annuncio 7 volte maggiore rispetto ad un altro privo di foto. L’ideale sarebbe fotografare chiaramente sia l’esterno per intero che l’abitacolo, anche nei dettagli.

Belle immagini, però, non bastano a garantire una vendita veloce. Prima di procedere alla stesura dell’annuncio sarà necessario organizzare tutte le informazioni salienti da riportare. Per fare ciò potrebbe essere utile avere a portata di mano il libretto di circolazione del veicolo. Tra le info più importanti ritroviamo sicuramente l’anno di fabbricazione, i chilometri all’attivo, l’alimentazione, cavalli ed eventuali optional non di serie. Per essere credibili, nonostante possa apparire un controsenso, è importante indicare nell’annuncio non solo i punti di forza dell’auto ma anche eventuali difetti con i quali il mezzo viene venduto. In questo modo l’incontro con potenziali acquirenti sarà snellito e risponderanno solo coloro che sono realmente intenzionati all’acquisto.

Un occhio, infine, al prezzo da indicare. Basandoci sulla valutazione Quattroruote del nostro veicolo, infatti, si potrà scegliere se pubblicare quel prezzo, pur mantenendo l’onestà di abbassarlo in base ad eventuali difetti più o meno importanti dell’auto, o decidere di vendere auto ad un prezzo decisamente più basso per concludere velocemente la vendita. Nella maggior parte dei siti di annunci di vendita auto usate, il primo periodo di pubblicazione è gratuito, salvo poi rinnovare con un costo variabile in base a diversi parametri. Se si desidera spingere su un prezzo altamente concorrenziale per concludere in fretta sarà quindi necessario rimarcarlo più volte anche all’interno dell’annuncio.