Cerca
Content

Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto

23/05/2011 Test Drive - Toyota

Abbiamo testato in lungo ed in largo il crossover compatto Toyota da 90CV: il suo nome riassume la destinazione d'uso più urbana che off-road

Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto
Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto - Foto 0 Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto - Foto 1 Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto - Foto 2 Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto - Foto 3 Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto - Foto 4 Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D: prova su strada del suv compatto - Foto 5
Entra nella fotogallery »
Toyota Urban Cruiser: una cruiser urbana
Il Toyota Urban Cruiser il suv compatto, lungo 3,93 metri, che la casa nipponica ha prsentato al salone dell'automobile di Parigi nel maggio 2008, per poi essere prodotto e commericalizzato dal 2009.
Il suo design massiccio, le dimensioni compatte e la tecnica di una compatta due volumi, ad esclusione della trazione integrale e dell'assetto lievemente rialzato, lo rendono un crossover cittadino.
Il suo spirito viene descritto in modo chiaro dal nome: è fatto per il viaggio, anche lungo perché nei suoi sedili si sta seduti comodi,  ma più che andare sullo sterrato, nonostante le quattro ruote motrici, è più adatto ad una circolazione sull'asfalto urbano o extraurbano.
Le dimensioni riconducono a una vettura di segmento B, ma rispetto a queste ha  una mole più pesante, contorni più pronunciati e linee muscolose e robuste. Come a volersi far rispettare nella giungla urbana.

Motorizzazioni della Toyota Urban Cruiser
Per quanto riguarda i propulsori, il mini suv giapponese ha un motore diesel da 1.4 D-4D ed uno a benzina 1.3 VVT-i 16 valvole.
Il primo è stato progettato per avere una coppia maggiore anche a bassa velocità, per una migliore gestione anche in condizioni di scarsa aderenza. Eroga una potenza di 90CV con una coppia di massima di 205 Nm disponibile tra i 1800 ed i 2800 giri/minuto. I consumi comunicati dai tecnici Toyota sono di 17,2 km/l per il ciclo urbano, 22,7 in quello extraurbano e di 20,4 nel misto.
Il secondo ha una potenza massima di 100CV ed una coppai di 218 Nm a 3.800 a giri/minuto, con una accelerazione 0-100 km/h in 12 ,5 secondi. La casa comunica consumi di 14,9 km/l nel ciclo urbano, 20 in quello extraurbano e di 17,9 nel misto.
Per ridurre ulteriormente i consumi, le emissioni e le vibrazioni, la Toyota Urban Cruiser alimentata a benzina monta il sistema ecologico Start&Stop, che ferma il motore ai semafori o durante incolonnamenti.

Interni del suv urbano Toyota: spazio e tecnologia
Grazie al passo di 2,5 metri, gli occupanti della Toyota Urban Cruiser siedono comodamente: spazio a disposizione ce n'è in abbondanza. Gli schienali dei sedili sono un po' troppo rigidi mentre la possibilità di movimento rilassa gli occupanti. Ci sono tanti spazi a disposizione nelle numerosi vani, porta oggetti, cassetti e tasche, inclusi anche i vani per lattine o bottiglie, per avere tutto a comoda portata di mano. Anche il bagagliaio ha una buona possibilità di carico con una capacità variante tra i 305 ed i 314 litri (a seconda della presenza o meno di trazione integrale), che possono salire  rispettivamente a 673 e 749 litri abbattendo i sedili posteriori.
Quello che meno si apprezza è un cruscotto diviso su tre elementi: scuro e buio, è poco visibile e chiaro, con i dati di marcia selezionabili con un comando posto nella parte inferiore destra poco facile da raggiungere.
Anche il navigatore non è immediatamente chiaro: tra noi e lui si instaura un rapporto conflittuale e di diffidenza. Mentre è molto intuitivo il  collegamenti Bluetooth con il telefono e l'audio è molto chiaro.

Comportamento su strada della Toyota Urban Cruiser
Dopo aver dominato il mercato dei suv medi con la Rav4, ora Toyota cerca di bissare il successo con questo crossover cittadino, che vorrebbe differenziarsi dalla Fiat Panda.
Abbiamo percorso la Pianura Padana a bordo della Toyota Urban Cruiser 1.4 D-4D ma abbiamo voluto anche scoprire la sua indole da fuoristrada.
Lungo le strade urbane ed in autostrada, il motore risponde bene agli stimoli, senza farsi sentire in modo troppo invadente nell'abitacolo: anche alla alte velocità si può ascoltare musica e dialogare senza un volume eccessivo come anche le vibrazioni avvertite, al volante e sulla plancia, rientrano nella tollerabilità.
Il cambio è preciso con una frizione alquanto morbida, che rende la marcia nel traffico urbano meno impegnativa.
Qui infatti conferma la destinazione d'uso: un'accelerazione non troppo scattante è seguita da una ripresa che attende l'ingresso della coppia. La frenata è buona e permette al mini suv urbano di arrestarsi in spazi contenuti, il rollio non si avverte in curva o nelle tante rotatorie.
Per chi cercasse di avventurarsi su strade sterrate, deve ricordarsi che l'indole di questa Toyota...è Urban! Quindi, non fatevi troppe illusioni: nonostante il bloccaggio per il differenziale centrale ed una tecnica anche adeguata, l'altezza da terra non consente escursioni esagerate. Quindi, meglio evitare le buche di sassi e terra, perché quelle che assorbe in modo migliore sono quelle delle strade di città, grazie anche ad una gommatura tradizionale, con un fianco generoso.
Come dire, che l'unica giungla affrontabile è quella quotidiano della città.

Prima di andare in concessionaria visita il Listino prezzi Toyota

Indietro
iv>

Tutte le Case Auto

Articoli, informazioni, prove su strada. seleziona la marca che ti interessa

Annunci usato Auto&Moto

auto Auto usate, occasioni, km0 »
moto Moto usate, occasioni, km0 »
oltre 180.096 annunci garantiti

Listino prezzi interattivo

euro Listino nuovo Auto, Moto
e Veicoli Commerciali »

Quotazioni usato »

Salone Auto Francoforte 2013

Il Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte 2013 (10-22 settembre) è uno degli appuntamenti più importanti dell'anno, dato che vede la presenza di moltissime anteprime mondiali ed europee. Tra le principali novità annoveriamo la Mercedes GLA, la Fiat Panda 4x4 Antartica, la Jeep Wrangler Polar, la nuova Dacia Duster, il concept suv Jaguar, la range Rover Discovery MY2014, la Nissan X-Trail e le Peugeot 3008 e 5008, oltre a tanti concept inediti come Suzuki iV-4