Cerca

- 21/02/2013 - Novita' Toyota

Volvo XC70

Robusta raffinatezza per avventure su qualsiasi fondo stradale con motori fino a 304 CV. Anteprima mondiale per il suv svedese al Salone di Ginevra 2013

Volvo XC70
Volvo XC70
Volvo Cars ha aperto la strada a un segmento totalmente nuovo introducendo sul mercato la V70 Cross Country, nel 1997.
"Il nostro principale obiettivo nello sviluppo continuo dei modelli XC è stato quello di creare una vettura confortevole su strada, con un buon potenziale nel fuori-strada. Il profilo robusto ma al tempo stesso moderno e raffinato rispecchia la forza e le capacità alla base della XC70. Si pensi a quest'auto come a un'esclusiva giacca di piumino d'oca, creata per chi ama aggiungere alle proprie esperienze avventurose una sensazione di genuina sofisticatezza", ha precisato Lex Kerssemakers.
La trazione integrale e il sistema opzionale Hill Descent Control per la regolazione della velocità sulle strade in forte pendenza rafforzano ulteriormente la promessa di adattabilità a qualsiasi condizione del terreno della XC70.
Anteprima mondiale al Salone dell'Auto di Ginevra 2013.
 
Novità estetiche per la Volvo XC70
Sono numerosi gli spunti stilistici degli esterni che intensificano la contemporaneità del profilo della  XC70. Fra questi vanno citati la calandra grintosa, dalle proporzioni più larghe, il nuovo marchio in metallo ingrandito e dettagli come i proiettori Daytime Running Light e i particolari in acciaio satinato. La XC70 è disponibile anche con cerchi ruota da 19".
Fedde Talsma: "Il nostro obbiettivo è enfatizzare la sensazione di esclusività con una postura ancor più atletica e distintiva. L'idea è che la XC70 si integri perfettamente in qualsiasi contesto, in un paesaggio di aperta campagna così come nel parcheggio di un esclusivo country club."
La XC70 si distingue anche per le migliorie apportate ad alcuni dettagli tipici dei fuoristrada, come ad esempio le piastre di protezione inferiori che proteggono l'auto da danneggiamenti in caso di percorsi su terreni molto accidentati. Il nero protettivo sotto la linea di cintura si estende ora tutt'intorno ai fari antinebbia anteriori, conferendo a questi ultimi un aspetto deciso e di estrema funzionalità. Anche i gruppi ottici posteriori sono stati ridisegnati.

Interni della Volvo XC70
Come sulla V70, i sedili posteriori sono ripiegabili in tre parti (40/20/40). Ripiegando e abbattendo completamente tutti i sedili posteriori si aumenta la capacità del bagagliaio da 575 a 1.600 litri. Un altro dettaglio studiato in base alle esigenze di chi utilizza l'auto è il portellone elettrico.
Il divano posteriore può ospitare due sedili rialzati integrati per bambini che possono essere regolati a due diverse altezze; si tratta di cuscini rialzati che garantiscono ai bambini dai tre anni in su un'altezza della seduta adeguata per viaggiare in totale comodità e sicurezza.

Sistema di infotainment per la Volvo S80
La funzionalità HMI (Interfaccia Uomo-Macchina) del sistema Sensus è stata estesa grazie alla possibilità di aggiungere un'innovativa tecnologia intuitiva che consente una piena connettività e l'accesso a Internet dall'auto. Il sistema Sensus Connected Touch trasforma il display da 7 pollici in un avanzatissimo schermo a infrarossi a scansione con tecnologia touchscreen azionabile anche quando si indossano i guanti - un'anteprima mondiale a bordo di un'automobile.
Il conducente può scegliere se andare online tramite un dispositivo 3G/4G montato sulla vettura oppure utilizzando il proprio telefono cellulare; le funzionalità includono:
- streaming via Internet di musica
- una scelta internazionale di radio via Internet attraverso TuneIn e Orange Live Radio
- navigazione illimitata in Internet (eccetto che durante la guida)
- disponibilità di Google Map online con Google Search.
- navigazione 3D connessa integrata con informazioni sul traffico in diretta e segnalazioni di zone pericolose
- localizzatore di parcheggio
- dispositivo TripInfo che legge informazioni da Wikipedia sui punti d'interesse lungo il percorso
- applicazioni Web e native e Appstore per nuove funzioni e aggiornamenti
- informazioni e previsioni meteo
-  localizzatore centri assistenza Volvo
Il sistema di attivazione vocale funziona con tutte le sorgenti musicali connesse a Connected Touch. È anche possibile condividere una rete WiFi con tutti i passeggeri.
L'Adaptive Digital Display, che ha fatto il suo debutto con la nuova V40, utilizza uno schermo a matrice attiva TFT (transistor a pellicola sottile) per fornire al guidatore informazioni personalizzate.
Il conducente può scegliere fra tre temi grafici: Elegance, Eco e Performance.
Il tema Elegance selezionato per default si distingue per il look e l'impostazione di tipo classico.
Il tema Eco ha un'illuminazione di colore verde ed è stato studiato per incoraggiare uno stile di guida orientato a un utilizzo efficiente del carburante. L' Eco-indicatore sulla sinistra visualizza il consumo di carburante effettivo e cumulato: quando viene raggiunto un livello ottimale di ‘guida ecologica' si accende una luce verde.
Il tema Performance è caratterizzato da un'illuminazione rossa e da una scala contagiri che sostituisce il tachimetro visualizzato invece nelle versioni Elegance ed Eco. La velocità della vettura viene indicata in modalità digitale. Sulla destra, un indicatore di potenza indica quant'è la potenza disponibile, il che è di grande utilità nei sorpassi.
Il sistema Active High Beam Control aiuta il guidatore a utilizzare in modo più efficiente i fari abbaglianti, offrendo inoltre la funzione automatica di passaggio da anabbaglianti ad abbaglianti al momento opportuno.
Le vetture equipaggiate con sensori per la pioggia possono ora essere dotate anche di parabrezza a riscaldamento elettrico per un rapido sbrinamento del vetro nelle fredde giornate invernali.
IntelliSafe, il nome con cui Volvo designa l'insieme dei propri sistemi di sicurezza attiva, è una parte importante dell'approccio orientato al conducente che caratterizza la XC70.
La tecnologia in anteprima mondiale City Safety fa parte della dotazione standard e ora questo avanzato sistema di sicurezza si attiva a velocità fino a 50 km/h. Tutti e tre i modelli possono essere dotati anche di sistema Pedestrian Detection con frenata automatica completa, che rileva gli eventuali pedoni che si trovano sulla traiettoria dell'auto.
Il dispositivo Road Sign Information supporta chi è alla guida visualizzando i segnali stradali sullo schermo posto nel quadro strumenti.

Gamma motori della Volvo XC70
La nuova Volvo XC70 si presenta con una gamma motori articolata tra due unità benzina 6 cilindri in linea abbinati solo alla trasmissione automatica e quattro unità diesel a cinque cilindri in linea.
La gamma benzina è composta dal 3.2 di 3192 cc da 243 CV e 320 Nm disponibile sia a trazione anteriore che integrale ed il T6 di 2953 cc da 304 CV e 440 Nm solo AWD.
I motori diesel invece il D4 di 2i  litri da 163 CV e 400 Nm a trazione anteriore ed il D4 di 2,4 litri da 163 CV e 420 Nm a trazione integrale ed i due D5 di 2400 cc rispettivamente da 215 CV e 420 Nm e 215 CV ma 440 Nm entrambi 4x4.

Consumi e prestazioni della nuova Volvo XC70
Volvo rende noto consumi ridotti per la nuova Volvo XC70. Per quanto riguarda i motori a benzina, la Volvo XC70 3.2 sia a trazione anteriore che integrale ha un consumo medio dichiarato di 10,1 lt/100 km per 234 g/km di CO2, una velocità massima di 210 km/h ed una accelerazione 0-100 km/h di 8,8” (9” netti per la versione AWD).
La Volvo XC70 T6 disponibile solo a trazione integrale, ha un consumo medio di 10,6 lt/100 km, 248 g/km di CO2, una velocità massima di 210 km/h ed una accelerazione da 0 a 100 all'ora di 6,9”.
Venendo ai motori diesel, la Volvo XC70 D4 2 litri ha un consumo medio dichiarato di 5,3 l/100 km (5,9 l) ed emissioni di CO2 pari a 139 g/km (154 g). La velocità massima raggiunta è di 205 km/h (200 km/h)  e raggiunge i 100 all'ora da ferma in 10,2” per entrambe le versioni.
La Volvo XC70 D4 2,4 litri consuma 5,3 l/100 km (6,4 l) con  emissioni di CO2 pari a 139 g/km (169 g). La velocità massima raggiunta è di 200 km/h (195 km/h) e raggiunge i 100 all'ora da ferma in 10,4 “ (10,8”).
La Volvo XC70 D5 con cambio manuale da 420 Nm, ha un consumo medio dichiarato di 5,3 l/100 km pari a 139 g/km di emissioni di CO2. Raggiunge una velocità massima di 210 km/h a ha una accelerazione da 0 a 100 km/h di 8” spaccati.
La stessa versione ma da 440 Nm di coppia con cambio automatico e trazione integrale consuma 6,4 l/100 km e 169 g/km di CO2 (175 g). La sua dinamica è la stessa per la versione a trazione anteriore che integrale: 25 km/h di velocità massima e 8,3” di accelerazione da 0 a 100 all'ora.