Cerca

- 11/03/2013 - Novita' Suzuki

Suzuki S-Cross-4

Debutto al Salone di Ginevra per il suv di segmento C S-Cross, suv globale che va a fare concorrenza a Ford Kuga, Nissan Qashqai e Subaru XV

Suzuki S-Cross-4
Suzuki S-Cross
Il Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra giunto alla sua 83° edizione, segna il debutto del nuovo Crossover Suzuki S-Cross-4, sviluppato sulla base dell’omonimo concept presentato da Suzuki al Salone di Parigi del 2012.
I progettisti e gli ingegneri Suzuki hanno raggiunto con il nuovo Crossover S-Cross-4 l’obiettivo ambizioso di soddisfare le esigenze dei Clienti di tutto il mondo.
Suzuki ha progettato il nuovo Crossover S-Cross-4 basandosi sulle competenze maturate nello sviluppo di autovetture compatte e sulle sofisticate tecnologie sviluppate per i SUV. 
Il nuovo Crossover S-Cross-4 è il risultato di una progettazione finalizzata a conferire al nuovo modello uno stile caratteristico, spazi più ampi per passeggeri e bagagli, una trazione integrale con prestazioni insuperate e a garantire un evidente risparmio di carburante e conseguentemente livelli di emissioni di CO2  tra i più bassi del segmento.  La guida estremamente piacevole e la grande versatilità ne fanno un veicolo ideale per l'uso familiare, in grado di soddisfare svariate esigenze in una gamma ampia di contesti.
Il nuovo Crossover S-Cross-4 sarà realizzato nello stabilimento ungherese di Magyar Suzuki e sarà commercializzato a partire dal prossimo autunno. Magyar Suzuki riveste per Suzuki l'importante ruolo di centro produttivo europeo e il lancio del nuovo Crossover      S-Cross-4 segna l'inizio di un programma di espansione che vedrà la fabbrica ungherese estendere le esportazioni ad altri paesi, aumentando il proprio volume di produzione e affermandosi come una sede produttiva di vitale importanza per la strategia globale di Suzuki.

Design
Il design del nuovo Crossover S-Cross-4 incarna tre concetti principali: emozione, qualità e aerodinamica.
L'aerodinamica funzionale all'ottimizzazione del risparmio di carburante, l'audace e caratteristica forma di crossover, le linee dinamiche e numerosi dettagli sofisticati si uniscono per dar vita ad un look assolutamente unico nel suo genere. La linea affilata della  carrozzeria, le modanature dei passaruota, le protezioni del paracoppa e i mancorrenti al tetto integrati nella carrozzeria, enfatizzano il carattere deciso del nuovo Crossover S-Cross-4
Linee modulate laterali che corrono dal paraurti anteriore ai gruppi ottici posteriori e il cofano avvolgente dona solidità all’intera vista anteriore.
La ricerca della qualità è enfatizzata dagli elementi cromati sull’anteriore, dai fari anteriori a LED, dal profilo laterale e dai gruppi ottici posteriori suddivisi in due sezioni.
L'attenzione per l'aerodinamica è evidente in ogni aspetto del design: la linea del tetto scende verso il retro, i profili laterali regolari lungo l'intera carrozzeria, una linea netta e modulata che corre dall’anteriore al posteriore, le ruote a basso profilo e i retrovisori esterni affusolati.

Abitacolo
Tra le caratteristiche di maggior appeal spicca il cruscotto sagomato ampio e funzionale. La plancia è dominata da un elemento stilistico esagonale che comprende il sistema multimediale disposto su un piano rivolto verso il guidatore. Una plancia dedicata contiene invece i comandi della climatizzazione.
I contorni del cruscotto si sovrappongono ai pannelli porta rivestiti di un materiale piacevolmente morbido al tatto. I sedili sagomati sono realizzati con tessuti raffinati e impunture di qualità, mentre il contrasto degli elementi decorativi di color argento con il colore nero degli interni, esalta il look sportivo.

Colori della carrozzeria
10 colori disponibili che includono due nuove opzioni che mettono in risalto il carattere urbano dell nuovo Crossover S-Cross-4.
Crystal Lime metallizzato: un verde vivido, frutto del connubio fra i colori della natura e quelli urbani, che si impone indelebilmente allo sguardo.
Amethyst Grey Pearl metallizzato: un nuovo grigio profondo e brillante impreziosito da un tocco di color ametista per evocare l'effetto visivo di una scintilla nel buio.

Prestazioni
Le prestazioni del nuovo Crossover S-Cross-4 sono il risultato di un'eccellente sinergia di caratteristiche: la trazione integrale dei SUV, la facilità di guida di Swift, il piacere della stabilità garantita dal passo lungo e livelli contenuti di emissioni di CO2  e di consumo di carburante, per soddisfare i requisiti di compatibilità ambientale a livello globale.

Motori e sistemi di trasmissione
Le tecnologie applicate ai gruppi propulsori del nuovo Crossover S-Cross-4 garantiscono un basso impatto ambientale, fornendo al contempo prestazioni in linea con gli standard dei crossover del segmento C.
Il nuovo Crossover S-Cross-4 è disponibile con le seguenti motorizzazioni: 1.6 benzina e 1.6 DdiS.
Il motore 1.6 benzina deriva dall'attuale M16A. E’ stato ridotto il coefficiente d'attrito e il peso del motore, e dei componenti correlati, per aumentare il risparmio di carburante, senza compromettere gli elevati valori di coppia e potenza dell'M16A.
Grazie alla sua leggerezza e al basso coefficiente d’attrito, il motore 1.6 turbo diesel offre un notevole risparmio di carburante. Il turbocompressore a geometria variabile genera una coppia elevata a un numero di giri ridotto, permettendo così di ottenere prestazioni di coppia e potenza perfette in qualsiasi momento. Il nuovo design del coperchio motore, a isolamento acustico, aumenta il comfort dei passeggeri, eliminando le vibrazioni e il rumore generalmente associati ai motori diesel.

Sistemi di trasmissione
I sistemi di trasmissione progettati per il nuovo Crossover S-Cross-4 contribuiscono a migliorare le prestazioni e ottimizzare il consumo, offrendo al contempo la facilità d'uso associata al piacere di una guida sportiva.
Il cambio manuale a cinque marce è disponibile con il motore 1.6 benzina. Grazie ai rapporti di trasmissione ottimizzati, le prestazioni e il consumo di carburante risultano migliorati. La maggior robustezza della scatola del cambio elimina rumori e vibrazioni, rendendo la guida più rilassante. La versione con motore 1.6 DDiS dispone di un cambio manuale a sei marce. Anche in questo caso, i rapporti di trasmissione ottimizzati riducono il consumo di carburante.
La trasmissione a variazione continua (CVT) varia il rapporto di trasmissione in maniera costante, fornendo automaticamente un mix perfetto di accelerazione, prestazioni e risparmio di carburante.
La caratteristica intrinseca del CVT offre una estrema semplicità d'uso. La modalità manuale a sette marce permette inoltre al conducente di innestare e scalare le marce utilizzando i comandi al volante, senza allentare la presa.

Prestazioni ambientali
Suzuki ha sviluppato il nuovo Crossover S-Cross-4 con l'obiettivo di ridurre notevolmente le emissioni di CO2  rispetto ai livelli tipici dei crossover del segmento C. Il sistema Start & Stop ottimizza il consumo di carburante, limita le emissioni di gas di scarico, riducendo rumori e vibrazioni.
Gli obiettivi relativi alle emissioni di CO2 per i modelli benzina del nuovo Crossover S-Cross-4 sono i seguenti:
125 g/km* per i modelli con trazione a 2 ruote motrici (2WD) e cambio manuale;
125 g/km per i modelli 2WD e CVT;
136 g/km* per i modelli a trazione integrale (4x4) e cambio manuale;
136 g/km per i modelli 4x4 e CVT.
Le emissioni di CO2  per i modelli diesel sono le seguenti:
110 g/km* per i modelli 2WD e cambio manuale;
115 g/km* per i modelli a trazione integrale 4x4 e cambio manuale.
*con sistema EASS

Potenza massima e coppia massima
Motore benzina M16A: 88 kW/6.000 giri al minuto / 156 Nm/4.400 giri al minuto
Motore diesel D16AA: 88 kW/4.000 giri al minuto / 320 Nm/1.750 giri al minuto
Potenza massima

Nuova tecnologia a trazione integrale ALLGRIP
ALLGRIP è la tecnologia di nuova generazione, risultato dell'evoluzione delle rinomate tecnologie a trazione integrale sviluppate da Suzuki. Garantisce una guida piacevole e sicura in condizioni eterogenee, favorendo al tempo stesso la riduzione dei consumi e dell'impatto ambientale dei veicoli a trazione integrale.
Il sistema a trazione integrale a quattro modalità del nuovo Crossover S-Cross-4 integra la tecnologia ALLGRIP.
Sistema a trazione integrale a quattro modalità
Il sistema a trazione integrale dispone di quattro modalità selezionabili dal conducente: auto; sport; snow e lock che garantiscono un controllo ottimale in base alla strada e alle condizioni di guida. Il conducente seleziona la modalità attraverso un selettore posizionato nella consolle centrale.
La modalità AUTO consente di privilegiare il risparmio di carburante in condizioni di guida abituali. Il sistema utilizza la trazione a due ruote motrici come impostazione predefinita, passando alla trazione integrale se rileva lo slittamento delle ruote.
La modalità SPORT è ideale sui percorsi misti. Il sistema sfrutta al massimo la trazione integrale in risposta alla pressione dell'acceleratore. A basse e medie velocità del motore, il sistema modifica le caratteristiche di accelerazione/erogazione della coppia per ottimizzare la risposta del motore e le prestazioni in curva.
La modalità SNOW è ottimale sulle superfici innevate, non asfaltate e su altre superfici scivolose. Il sistema utilizza la trazione integrale come impostazione predefinita. Il controllo a trazione integrale viene ottimizzato in base alle sollecitazioni di sterzo e acceleratore, in modo da garantire trazione e stabilità sulle superfici a basso aderenza.
La modalità LOCK è progettata per liberare l'auto da neve, fango o sabbia. Il sistema distribuisce una coppia elevata e costante alle ruote posteriori in modo continuo.

Sospensioni e freni
Alcuni modelli Suzuki, fra cui Swift, integrano tecnologie telaistiche messe a punto specificatamente per la rete stradale europea. Suzuki ha migliorato ulteriormente queste tecnologie con il nuovo Crossover S-Cross-4 per offrire agli automobilisti una guida piacevole e sicura.
Le sospensioni anteriori sono di tipo McPherson. I risultati di numerosi test condotti sulle strade europee hanno dimostrato che queste sospensioni garantiscono ottima stabilità, maggiore manovrabilità e un eccellente comfort di guida. Inoltre, la maggior rigidità degli attacchi dei montanti anteriori e dei bracci inferiori eliminano al tempo stesso rumori e vibrazioni.
I freni a disco ventilati anteriori e i freni a disco posteriori garantiscono un’eccellente frenata. L'uso di un materiale specifico, di recente sviluppo, per i pistoncini delle pinze freno assicura inoltre un controllo superiore della modulabilità della frenata.

Sicurezza
Carrozzeria leggera ad assorbimento dell’energia d'urto e vari dispositivi di sicurezza per una classificazione 5 stelle Euro NCAP*
il nuovo Crossover S-Cross-4 offre a conducenti e passeggeri la massima tranquillità negli spostamenti quotidiani, grazie a un’ottima stabilità e alla vasta gamma di dispositivi di sicurezza attiva e passiva. La vettura presenta inoltre una serie di dotazioni di sicurezza standard per la protezione dei pedoni.       
*) In base alle valutazioni di Suzuki

Carrozzeria TECT, leggera e ad assorbimento dell’energia d'urto
Caratterizzata da un peso ridotto, la carrozzeria è stata sviluppata con tecnologia TECT (Total Effective Control Technology) in grado di assorbire l’energia d’urto e di garantire la protezione degli occupanti. L'ampio uso di acciaio ad alta resistenza per le parti principali della scocca contribuisce alla leggerezza della carrozzeria e migliora in maniera sostanziale la resistenza del veicolo agli urti.

Dispositivi di sicurezza
Tra i dispositivi di sicurezza attiva figurano un limitatore di velocità, che impedisce alla vettura di superare la velocità impostata dal conducente, l’ESP® per una maggiore stabilità e il TPMS che consente il monitoraggio della corretta pressione degli pneumatici. Le dotazioni di sicurezza passiva comprendono sette airbag, che offrono protezione in caso di urto frontale, laterale o posteriore, pretensionatori e limitatori di forza per le cinture di sicurezza e un meccanismo che controlla l’arretramento del gruppo pedali in caso d’impatto. Inoltre, la forma del cofano e la nuova struttura della calandra, dei tergicristalli e dei paraurti consentono di ridurre i rischi di infortunio in caso di impatto del veicolo con un pedone.
*ESP è un marchio registrato da Daimler AG (dispositivi di sicurezza)

Comfort e praticità
L'abitacolo spazioso e arioso e il bagagliaio di grandi dimensioni garantiscono comodità e comfort per tutta la famiglia sia durante gli spostamenti quotidiani, sia nei viaggi a lunga percorrenza.

Abitacolo e bagagliaio
La lunghezza complessiva di 4.300 mm e il passo di 2.600 mm garantiscono ampi spazi all'interno dell'abitacolo; lo spazio tra i sedili anteriori e posteriori è di 814 mm. Gli schienali dei sedili anteriori sono sagomati per offrire ai passeggeri posteriori un comodo spazio per le ginocchia. Con queste caratteristiche, anche i lunghi viaggi diventano rilassanti. Il nuovo Crossover S-Cross-4 è leader della sua categoria in termini di capacità del bagagliaio (430 litri), anche con lo schienale dei sedili posteriori in posizione verticale. Il sedile posteriore e la cappelliera possono essere riposizionati per contenere diversi tipi di bagagli, rendendo il nuovo Crossover S-Cross-4 una vettura ideale per le famiglie.

Tetto panoramico
Il tetto panoramico del nuovo Crossover S-Cross-4 è il primo al mondo costituito da due pannelli scorrevoli in vetro (posti uno di fronte all'altro). Il tetto apribile si estende sopra i sedili anteriori e posteriori, rendendo l'abitacolo un ambiente più rilassante per tutti i passeggeri. Quando il tetto apribile è chiuso, la lunghezza complessiva dei pannelli in vetro è di 1.000 mm. L’apertura massima di 560 mm (una delle aperture più ampie della categoria) garantisce una migliore esposizione alla luce e un maggior comfort di viaggio.