Cerca

- 03/12/2012 - Novita' Altre Case

Pirelli Winter Scorpion: gli pneumatici invernali per suv e crossover

I Pirelli Winter Scorpion, pneumatici invernali per suv e crossover, hanno ottenuto la certificazione TÜV SÜD promuovendone le doti affidabilità e sicurezza sulla neve.

Pirelli Winter Scorpion: gli pneumatici invernali per suv e crossover
Pneumatici invernali per suv e crossover Pirelli Winter Scorpion
Pirelli Winter Scorpion è lo pneumatico invernale creato appositamente dal costruttore milanese per suv e crossover.
Rispetto all'andamento del mercato auto globale, quello dei suv e dei crossover negli ultimi anni ha dimostrato una tendenza opposta, tanto che secondo i dati Global Insight le vendite di questi veicoli tra il 2008 ed il 2015 sono previste in crescita da 1,42 milioni a 2,23 milioni di pezzi all’anno.
Facile quindi intuire come questa tendenza possa influenzare anche il mercato degli pneumatici dedicate ai suv.
I pneumatici invernali Pirelli Scorpion Winter nascono con l'obiettivo di garantire a questi veicoli possenti e pesanti ulteriore sicurezza in frenata e stabilità in viaggio su tutte le superfici più insidiose tipiche dell’inverno, sulla neve in special modo.
Risultato del lavoro di ricerca e sviluppo, sono un minor spazio di frenata in tutte le condizioni meteo e una massimizzazione della trazione su strade innevate, per una maggior precisione di guida.
Disponibile dall'autunno 2012, vengono commercializzati nelle misure tra i 16” e i 21”.

Scorpion Winter Pirelli ottengono la certificazione TÜV SÜD
Ad inizio ottobre 2012 l’ente indipendente ha certificato le caratteristiche degli pneumatici invernali Pirelli promuovendone le doti affidabilità e sicurezza sulla neve.
La certificazione è avvenuta durante un test comparativo con altri 4 concorrenti e le prestazioni dello Scorpion Winter Pirelli sono risultato le migliori in frenata, trazione e guida sulla neve ottenendo il massimo dei voti.
Il test di frenata ha dimostrato come gli pneumatici invernali Pirelli passano da 50 a 100 km/h in uno spazio di 25,5 metri, mentre per la prova di trazione su superfici innevate e compatte consente di passare da 10 a 40 km/h in 2”.32.

Pirelli Winter Scorpion sviluppati in collaborazione con le case auto
Per lo sviluppo dei pneumatici invernali Winter Scorpion, Pirelli ha potuto contare sulla preziosa collaborazione delle principali case automobilistiche produttrici di suv e crossover, quali AMG, Audi, Bmw, Land Rover, Mercedes, Porsche, Volkswagen e Volvo.
Inoltre, come per altri pneumatici Pirelli, c'è stata una sinergia tra i ricercatori della Bicocca e quelli delle Case auto. Tra queste, Porsche e Mercedes hanno condiviso dati, tecnologie di sviluppo e soluzioni tecniche per rispondere al meglio all’evoluzione dei veicoli di riferimento.
I pneumatici invernali Pirelli Scorpion Winter affiancano la linea Scorpion Verde, la prima gomma ecologica ad alte prestazioni sviluppata per questo tipo di veicoli.
L'esperienza come fornitore unico per il triennio 2008-2011 nel WRC è stata utile a Pirelli, così come quella attuale in F1: infatti la nuova gomma da neve Pirelli condivide le procedure e i sistemi di modellistica, le piattaforme di sviluppo e produzione materiali e i processi produttivi ad alta automazione e qualità.

Prestazioni migliorate sulla neve con gli pneumatici invernali Pirelli Scorpion Winter
Le principali prestazioni di sicurezza offerte da Scorpion Winter di Pirelli sono una  manegevolezza  estremizzata soprattutto sulla neve, grazie a caratteristiche di trazione, frenata e cornering, rispetto agli pneumatici più performanti della stessa categoria.
Ecco nel dettaglio i numeri delle migliori prestazioni degli  pneumatici invernali Pirelli Scorpion Winter rispetto agli pneumatici di generazione precedente:
- frenata neve (50-0 km/h) fino a -10%;
- trazione neve (10-40) fino a 9% in più;
- frenata wet (80-0 km/h) -2,5 mt;
- frenata dry (100-0) -1,7 mt.
Tre sono le aree sulle quali hanno lavorato i tecnici Pirelli per ottimizzare le prestazioni del nuovo pneumatico invernale: il disegno battistrada che aumenta il grip e che, grazie a incavi a ‘V’, massimizza la presa sul terreno e il drenaggio di neve ed acqua; le mescole battistrada, costruite con nuovi polimeri; la struttura interna che, anche grazie ai nuovi materiali utilizzati, assicura una risposta più precisa e maggiore manegevolezza, oltre che abbassare la resistenza al rotolamento.
Ci sono voluti tre anni e 300.000 chilometri di prove svolte sulle piste e sulle strade di Oceania ed Europa per lo sviluppo degli pneumatici invernali per suv e crossover Pirelli Winter Scorpion.
I tecnici del costruttore milanese sono arrivati anche a temperature di -32° delle Artic Falls in Svezia. Oltre alle prove di affidabilità esterne, il nuovo pneumatico stagionale Pirelli si è avvalso di migliaia di ore di simulazioni con i più sofisticati software di modellistica virtuale, come quelli usati  in F1.