Cerca

- 30/07/2014 - Novita' Nissan

Nuovo Nissan Qashqai prezzi e gamma motori

Il nuovo Nissan Qashqai è tra i modelli più venduti nella sua categoria grazie al design moderno e alle tecnologie avanzate. Il prezzo di listino parte da 20.250 euro

Nuovo Nissan Qashqai prezzi e gamma motori
Basato sulla piattaforma CMF (Common Module Family), ideata dall'Alleanza Renault-Nissan, il nuovo Nissan Qashqai ha tra i suoi punti di forza tecnologie avanzate e design di nuova generazione, caratteristiche che lo rendono uno tra i modelli più venduti nel suo segmento. Rinnovata anche la gamma motori che offre tre unità (un benzina e due diesel), con la possibilità di scegliere fra due o quattro ruote motrici e fra cambio manuale o il nuovo cambio automatico Xtronic. Il prezzo di listino parte da 20.250 euro.

Le novità della nuova generazione Qashqai

La carrozzeria è 49 mm più lunga, leggermente ribassata e appena più larga rispetto a quella attuale: un espediente che gli conferisce maggior eleganza pur conservando un portamento da crossover, dimensioni compatte e posizione di guida rialzata. Anche i dettagli di stile, come il cofano "a conchiglia", concorrono a creare una presenza di grande impatto senza tradire il DNA estetico del marchio.

Come tutti i più recenti modelli Nissan, Qashqai è ricco di funzioni high-tech accessibili, pensate per migliorare l'esperienza di guida. Ad esempio, il sistema Safety Shield di Nissan, con Qashqai si arricchisce del dispositivo di frenata di emergenza (mirato ad evitare collisioni frontali), del monitoraggio dello stato di allerta del guidatore, del riconoscimento della segnaletica stradale e molti altri sistemi innovativi di sicurezza, mentre il pratico Sistema di assistenza al parcheggio si fa carico delle manovre in città.

L'innovazione prosegue sotto il cofano, con una serie di motorizzazioni più ampia ed efficiente che mai. Tutte le unità sono provviste di turbocompressore per ridurne la cilindrata, emissioni e consumi (solo 99 g/km di CO2 per l'opzione dCi110 da 1.5 l diesel, un record nella categoria) a parità di performance. L'efficienza è ulteriormente rafforzata da un notevole contenimento del peso: -40kg su alcune versioni, nonostante l'aggiunta di numerosi nuovi equipaggiamenti.

L'appeal dell'auto è rafforzato dall'insuperabile qualità del design e dei materiali selezionati per gli interni, uniti alla versatilità tipica dei crossover. I tecnici Nissan hanno messo a punto soluzioni pratiche e ingegnose per fare del nuovo Qashqai il compagno di viaggio ideale: il vano di carico modulabile, ad esempio, aumenta lo spazio a disposizione di passeggeri e bagagli, mentre la cappelliera può essere comodamente riposta quando non viene utilizzata.

Motori e trasmissioni
Il fascino dei crossover sta nella capacità di combinare l'efficienza delle autovetture convenzionali al temperamento avventuroso dei SUV. Per questo, l'erede di Qashqai sarà alimentato da una superba gamma di motori benzina e diesel pronti a superare le aspettative dei clienti, indipendentemente dalla scelta. La linea di lancio è composta da tre unità (un benzina e due diesel), con la possibilità di scegliere fra due o quattro ruote motrici e fra cambio manuale o il nuovissimo cambio automatico Xtronic.

DIG-T115
Nissan mira a rendere accessibili tecnologie all'avanguardia, ed una dimostrazione è offerta dal motore DIG-T115 da 1,2 litri benzina, messo a punto espressamente per Qashqai. Abbinato a un cambio manuale a sei marce, questo sofisticato motore turbo eroga 115 CV (86 KW) di potenza e 190 Nm di coppia. Nonostante le dimensioni contenute, ha energia da vendere e la esprime con accelerazioni più nette e una flessibilità ottimizzata rispetto al 1,6 aspirato proposto sulla precedente generazione del modello.  Inoltre, il peso contenuto e i bassi consumi consentono consumi e livelli di emissioni ridotti: solo 129 g/km di CO2 emessi e 5,6 l di carburante consumati ogni 100 km. Analogamente agli altri motori della nuova gamma Qashqai, il 1.2 DIG-T offre l'accensione Start/Stop di serie e svariate tecnologie all'insegna del risparmio, fra cui un alternatore di tipo rigenerativo, un range di rapporti al cambio ottimizzato e olii a bassa viscosità.

dCi110
La più recente evoluzione del motore diesel a iniezione diretta è anche la più eco-compatibile e moderata nella storia di Qashqai, con soli 99 g/km di CO2. Sottoposto a un programma di riprogettazione radicale, l'unità dCi da 1,5 litri e 110 CV di sesta generazione si presenta più fluido, efficiente e sofisticato del precedente, come testimonia la grande flessibilità di cambio marce data dai 20 Nm extra di coppia. Anche il funzionamento diventa incredibilmente silenzioso e a prova di vibrazioni, dopo le sostanziali modifiche strutturali: la rimozione dell'ancoraggio della barra di torsione superiore impedisce ai rumori di raggiungere l'abitacolo, mentre il peso complessivo dell'unità è stato ridotto con l'aggiunta di componenti più leggeri.  Anche questo motore è dotato del sistema automatico Start/Stop di Nissan, con una tecnologia di gestione intelligente che riavvia il veicolo entro 0,5 secondi dall'innesto della frizione. In termini di consumi, il nuovo dCi110 mette a segno un miglioramento del 36% rispetto al predecessore: solo 3,8 l/100 km nel ciclo europeo combinato.

dCi130
Il top dei diesel Qashqai è rappresentato dal motore da 1,6 litri dCi, che si abbina sia alla versione anteriore che a quella integrale. Questo diesel da 130 CV (97 KW) presenta innovazioni tecniche uniche nel segmento, pensate per ottimizzare consumi ed emissioni di anidride carbonica. E' leggero, compatto, in perfetto equilibrio tra performance ed efficienza. Tra le molteplici novità, spicca il sistema di ricircolo dei gas di scarico a bassa pressione in loop freddo che, reimmettendo i gas di scarico a temperatura inferiore, riduce le emissioni di ossidi di azoto e CO2. Anche la gestione termica è molto più funzionale: il tempo di riscaldamento è stato ridotto per minimizzare gli attriti e sprechi di carburante. Nella versione con cambio manuale a due ruote motrici, il motore 1,6 dCi emette 115 g/km di CO2 e consuma 4,4 l/100 km di carburante nel ciclo combinato europeo. I valori passano rispettivamente a 119 g/km e 4,6 l/100 km in presenza del cambio Xtronic (abbinabile solo alla versione 2WD).Per la variante a quattro ruote motrici e con il cambio manuale, i valori sono di 129 g/km di CO2 e consumo di 4,9 l/100 km.
 
Nuovo cambio Xtronic

Il cambio Xtronic rappresenta una delle principali novità della seconda generazione di Qashqai, disponibile con il motore dCi130 abbinato alla trazione anteriore. Pur essendo basato sul principio della trasmissione a variazione continua, questo cambio futuristico regala un'esperienza di guida fluida e naturale. Diversamente dai cambi continui convenzionali, infatti, il cambio Xtronic imita le normali trasmissioni multi-rapporto nelle accelerazioni sostenute, con una progressione graduale. Quando invece la guida è più rilassata, la minuziosa regolazione dei rapporti si fa notare con la dovuta agilità. In sostanza, il cambio Xtronic offre il meglio di due mondi: un'erogazione di potenza ultra-fluida a basso carico e prestazioni decise quando la guida si fa sportiva.