Cerca

- 06/03/2013 - Novita' Maserati

Maserati Quattroporte SQ4

Presentata al Salone di Ginevra 2013 l'ammiraglia del Tridente a trazione integrale. Monta un motore V6 di 3 litri da 410 CV abbinato ad un cambio automatico ad otto rapporti

Maserati Quattroporte SQ4
Maserati Quattroporte SQ4
La Maserati Quattroporte SQ4 è stata presentata al Salone dell'Auto di Ginevra 2013, in occasione del debutto europeo della gamma della sua ammiraglia.
La Maserati Quattroporte SQ4 è equipaggiata con un sistema di trazione integrale sviluppato dagli ingegneri dalla Casa del Tridente dal comportamento intelligente.

Come funziona la trazione integrale della Maserati Quattroporte SQ4
Infatti, in condizioni di aderenza normali la Maserati Quattroporte SQ4 si comporta come una qualunque auto a trazione posteriore, a vantaggio dei consumi. Quando invece il sistema elettronico avverte la necessità, allora la distribuzione della coppia viene modulata su tutte e quattro le ruote.
Il motore della Maserati Quattroporte SQ4 è un V6 di 3 litri da 410 CV (301 kW) di potenza e 550 Nm di coppia (superiore alla coppia massima della precedente Quattroporte Sport GT S).
La V6 twin turbo accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e la sua velocità massima di 285 km/h è di appena 2 km/h inferiore a quella della Sport GT S.

Nuova Maserati Quattroporte
La nuova Maserati Quattroporte, presentata in anteprima mondiale al Salone di Detroit, inaugura il piano di crescita industriale strategico che prevede un incremento annuale sul mercato globale pari a 50.000 unità entro il 2015. Tale crescita sarà possibile grazie a valori fondamentali quali stile, eleganza, qualità ed elevate prestazioni, che da oltre un secolo contraddistinguono le berline della casa del Tridente; ma sarà soprattutto possibile grazie all’uscita di tre nuovi modelli che permetteranno a Maserati di affermarsi in segmenti di mercato strategici.
Questa emozionante sfida farà di Maserati uno dei principali attori a livello globale: il futuro ha inizio oggi con la nuova Maserati Quattroporte.
La Quattroporte, ammiraglia della gamma Maserati, è più grande, più leggera, più lussuosa e più funzionale dell'auto già acclamata in tutto il mondo che va a sostituire. Inoltre, con i suoi 307 km/h di velocità massima, può anche competere con la maggior parte delle supercar a due porte.