Cerca

- 21/04/2013 - Novita' Lamborghini

Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario, una supercar per celebrare i 50 anni

La Casa di Sant’Agata Bolognese festeggia il cinquantenario con un modello esclusivo per prestazioni e allestimenti. La presentazione al Salone di Shanghai

Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario, una supercar per celebrare i 50 anni

Ce ne saranno solo 100 in tutto il mondo. La Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario celebra i 50 anni dello storico marchio di Sant’Agata Bolognese. Una serie limitata svelata al Salone di Shanghai. A sottolinearne l’unicità di ogni esemplare ci sarà una targhetta in “Forge Composite” (materiale in fibra di carbonio) che indicherà il numero progressivo della vettura. I tecnici si sono concentrati soprattutto sull’incremento delle prestazioni, riprogettando sia l’anteriore che il posteriore per ottimizzare l’efficienza aerodinamica, migliorata del 50% rispetto alla Aventador LP 700-4. Le prese d’aria e il doppio spoiler sull’anteriore sono stati allargati, con l’aggiunta di piccoli flap. Anche l’estrattore sul retrotreno è stato ingrandito, insieme al sistema di sfoghi, per migliorare la ventilazione del vano motore. Grazie a questi accorgimenti, la stabilità della vettura in curva, mentre viaggia ad alta velocità, è stata ottimizzata, senza però peggiorare il coefficiente di penetrazione dell’aria.

Il motore 12 cilindri da 6.5 litri aspirato, abbinato alla trazione integrale permanente e al cambio robotizzato ISR, è stato potenziato. Con nuove tarature specifiche, è in grado di erogare 20 CV in più rispetto all’unità montata sul modello coupé. La Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario accelera da 0 a 100 hm/h in 2,9 secondi e tocca una velocità massima di 350 km/h, forte anche di un poderoso impianto frenante carboceramico e delle sospensioni push-rod (per essere sicuri in ogni condizione).

Essendo un modello celebrativo, anche la verniciatura è esclusiva, caratterizzata da un effetto brillante soprattutto quando l’ultima nata della Casa del Toro è baciata dal sole. Battezzato “Giallo Maggio”, il colore scelto rappresenta un tributo al mese di fondazione della Lamborghini (maggio 1963) e alla tinta più amata dai clienti fin dai tempi della Miura. Sia la parte anteriore che quella posteriore, insieme alle zone sottoporta, presentano una colorazione bi-tono in “Giallo Maggio” e nero opaco. Un connubio che risalta le linee della vettura e si abbina ai cerchi in nero lucidato. I clienti, comunque, possono ordinare la propria Lamborghini anche in altri colori rispetto a quello usato per il lancio, grazie al programma di personalizzazione messo a disposizione dal marchio di Sant’Agata Bolognese.

Gli interni in pelle simi-anilinica, studiati per offrire un aspetto naturale e uniforme, sono impreziositi dalle cuciture “Q-Citura” che presentano un disegno a diamante: un modo per sfoggiare la maestria “made in Italy”. I colori dell’abitacolo trovano le loro radici nella terra dove ha sede la Lamborghini, l’Emilia Romagna. Il “Nero Abe” si alterna al “Terra Emilia”, una particolare sfumatura di marrone, o al “Giallo Quercus”, una tonalità abbinata alla carrozzeria che richiama l’albero di quercia giallo disegnato nello stemma araldico della città di Sant’Agata Bolognese. La festa per i 50 anni della Casa del Toro, però, non riguarda solo la LP 720-4 50° Anniversario, ma anche gli altri modelli. In tutte le Lamborghini costruite nel 2013 sarà infatti applicata una targhetta con il logo del cinquantenario. A cantare “happy birthday”, quindi, non sarà solo una versione ma l’intera flotta.