Cerca

- 06/03/2013 - Novita' Fiat

Fiat Panda 4x4 bi-color concept

Anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2013 per la Panda Trekking e Panda 4x4 in tre versioni cromatiche speciali. Tre showcar con livree uniche: bianco tristrato, rosso tristrato e bicolore verde/beige. La doppia vernice richiama il mondo dell'outdoor, l'habitat ideale della Panda 4x4

Fiat Panda 4x4 bi-color concept
Riflettori puntati sulla famiglia Panda che al Salone di Ginevra 2013 si presenta nelle versioni Panda Trekking 0.9 Twinair 85 CV, Panda 4x4 0.9 Twinair 85 CV e Panda 4x4 1.3 Multijet 75 CV. Peculiarità delle vetture esposte sono le  tre livree uniche e di grande effetto: due sono 'vestite' di una raffinata vernice tristrato  - una è bianca, l'altra rossa - mentre la Panda 4x4 Multijet risalta maggiormente per un'esclusiva carrozzeria bicolore: Verde Toscana per il corpo vettura e Beige Accogliente per il tetto, un abbinamento che richiama il mondo della natura e dell'outdoor, l'habitat ideale della Panda 4x4.

Non si tratta di un semplice esercizio di stile ma di una vera e propria ricerca finalizzata a selezionare alcune di queste combinazioni cromatiche per la produzione in serie. Del resto, da sempre per il modello Panda il colore è non solo una questione estetica, ma è parte integrante di una filosofia di prodotto che ha tra i suoi elementi costitutivi personalità, estro, stile e italianità.

Insignita del prestigioso titolo 'SUV of the Year 2012' assegnatole dalla rivista inglese Top Gear, la Fiat Panda 4x4 è l'unico modello a trazione integrale del segmento A e sta conquistando l'intero arco alpino, proprio come fecero le due generazioni precedenti. Basti pensare che dal lancio ad oggi le nuove versioni Panda 4x4 e Trekking sono state scelte da oltre 10.000 clienti europei (il 70% al di fuori dai confini italiani) rappresentando il 17% di tutte le Panda vendute nel Vecchio Continente, percentuale che sale al 50% in Svizzera e supera il 70% in Austria. Dunque, le nuove versioni 4x4 e Trekking contribuiranno a consolidare la leadership della nuova Panda nel segmento A in Europa: nel 2012 il nuovo modello si è confermato la citycar più venduta in Europa con oltre 185 mila immatricolazione e una quota del 15,7%.

Unica 'citycar 4x4' del mercato, la nuova Panda a trazione integrale è l'erede di un best seller che fece la sua prima apparizione 30 anni fa affermandosi come la più piccola e intrigante "esploratrice" della categoria. Oggi la nuova Panda 4x4 si conferma una vettura "tuttofare" pronta ad affrontare con la stessa disinvoltura mulattiere di montagna e "giungla" urbana. Inoltre, dal punto di vista tecnico, la nuova Panda integrale migliora ancora una volta se stessa e si dimostra una degna concorrente di vetture off-road dalle dimensioni (e dal prezzo) ben più importanti.

 Nata per conquistare gli amanti dell'avventura e della vita all'aria aperta, la nuova Panda 4x4 adotta un sistema di trasmissione "Torque on demand" che entra in funzione automaticamente quando occorre, permettendo di superare con disinvoltura qualunque situazione. Inoltre, Panda 4x4 propone di serie il sistema ESC (Electronic Stability Control) completo di funzione ELD (Electronic LockingDifferential), un ulteriore ausilio alla guida e allo spunto in partenza su percorsi a scarsa aderenza.

In più la Panda 4x4 dispone anche di tutte quelle caratteristiche dinamiche e di comfort che le consentono di superare comodamente percorsi lunghi e impegnativi grazie soprattutto allo schema delle sospensioni rinnovate - a ruote indipendenti di tipo Mc Pherson per l'anteriore, a ruote interconnesse tramite ponte torcente al posteriore - e al cambio a 6 marce con prima accorciata, in abbinamento al motore TwinAir Turbo da 85 CV che, grazie alla generosa coppia, accentua le doti off-road del modello.  Ottime performance anche con l'altra motorizzazione in gamma:  il turbodiesel 1.3 Multijet II da 75 CV.

Infine, al Salone di Ginevra è esposta anche una Panda Trekking, trait d'union tra la versione 4x2 e quella 4x4 propone un look off-road abbinato ad una trazione anteriore intelligente grazie alla tecnologia "Traction+". Dal punto di vista stilistico e di dotazioni, la versione Trekking è perfettamente allineata alla versione 4x4: le uniche differenze sono il trattamento estetico dei cerchi in lega (in alluminio invece che bruniti) e l'assenza dello skid plate e della relativa protezione sotto-motore.