Cerca

- 01/07/2011 - Novita' Dacia

Dacia Duster “No Limit” ottiene un ottimo terzo posto al Pikes Peak 2011

La vettura progettata in soli 3 mesi, ottiene alla sua prima partecipazione alla Pikes Peak un inaspettato ma entusiasmante terzo posto

Dacia Duster “No Limit” ottiene un ottimo terzo posto al Pikes Peak 2011
Pilotata dall'esperto e pluridecorato Jean-Philippe Dayraut, triplice vincitore del Trofeo Andros e 6 volte campione di Francia su circuito, la Dacia Duster “No Limit” ha raggiunto un traguardo incredibile nell'edizione 2011 della Pikes Peak, la spericolata crono-scalata che si tiene ogni anno negli Stati Uniti.
La neonata vettura infatti ha ottenuto un prestigioso terzo posto alla sua prima partecipazione assoluta, venendo apprezzata sia dagli organizzatori che dal pubblico. Questa 89° edizione ha quindi visto la Dacia Duster debuttare in maniera molto positiva nella corsa di montagna più famosa, più difficile e probabilmente più pazza del mondo, nella quale anche il pilota Dayraut era all'esordio, in un tracciato dove la conoscenza dello stesso è fondamentale, molto più che in qualsiasi altra gara.
Un risultato questo che invoglia sicuramente i responsabili del progetto a rivivere l'esperienza anche il prossimo anno, con rinnovato entusiasmo e con ambizioni di vertice, visto il clamoroso risultato di quest'anno. C'è da sottolineare che Dayraut ha avuto solo tre giorni di prove a disposizione prima della gara, mentre gli altri piloti, esperti della corsa montana, avevano anni di esperienza alle spalle. Ciò nonostante, il motore da 850 CV preparato da Sodemo sulla base del V6 3.8 della Nissan GT-R ha dato prova di eccellente efficienza, così come anche il telaio ha risposto in maniera ottima. Non rimane quindi che attendere l'edizione 2012 per vedere se la piccola Dacia ci stupirà ancora.