Cerca

- 15/05/2015 - Novita' Nissan

A Nissan Italia il premio per lo sviluppo della gamma SUV e Crossover

Nissan Italia è stata premiata “per lo sviluppo della gamma SUV e Crossover” nell’ambito della cerimonia organizzata dalla rivista Motor

A Nissan Italia il premio per lo sviluppo della gamma SUV e Crossover
Dopo aver inventato il segmento dei Crossover nel 2007, con l’immissione sul mercato di Qashqai, Nissan anche quest’anno ha confermato la propria leadership di settore. Per questo, nell’ambito della presentazione del Roma Motor Show, Nissan Italia è stata premiata dalla famiglia Favìa del Core durante il “Motor Award” della rivista Motor, ossia l’assegnazione dei massimi riconoscimenti di Motor ai personaggi e ai brand automotive che con la loro attività hanno contrassegnato l’anno appeno trascorso.

A ritirare il premio Nissan Italia “per lo sviluppo della gamma SUV e Crossover” – nel corso della cerimonia che si è svolta al Circolo Canottieri Aniene, sul Lungotevere dell’Acqua Acetosa – è stata, Luisa Di Vita, Direttore Comunicazione di Nissan Italia, che ha così commentato: “Siamo stati pionieri nel segmento dei crossover con il lancio di Qashqai nel 2007 e anche quest’anno abbiamo confermato la nostra leadership nel settore, consolidando un modo innovativo di guidare che ha aperto la strada a nuove taglie di auto compatte come testimonia anche la nostra Juke, un buon compromesso per chi cerca un’autovettura dagli spazi più contenuti. Infine per gli appassionati delle ruote alte, abbiamo l’ultima arrivata in casa Nissan, il nuovo X- Trail che unisce una linea vigorosa e imponente a prestazioni elevate”.

Nissan sarà presente il 16 e 17 maggio a Vallelunga sia con Micra e la propria gamma Crossover, Qashqai e X-Trail in esposizione, Juke NISMO in pista per il test drive di guida sicura, sia con i veicoli 100% elettrici Nissan LEAF nella Green Zone e l'e-NV200 Evalia come navetta.

Il Roma Motor Show è la prima esposizione motoristica romana, organizzata dal 1947 dalla Rivista MOTOR, il mensile edito dalla Società Edizioni Tecniche s.r.l. che festeggia in questo 2015 la 60ma edizione. Vetrina romana dell’auto e del motore, è l'unico salone italiano a mantenere un ingresso completamente gratuito al pubblico. Appassionati di tutte le età affluiscono con una media di circa 100.000 visitatori nell’arco delle giornate di manifestazione.

Come di consueto, nel corso del Roma Motor Show, verrà dato spazio all’Educazione alla Sicurezza Stradale. Lo si farà attraverso “KARTING IN PIAZZA”, un programma promosso dall’Automobile Club d’Italia su tutto il territorio nazionale rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni, veri ambasciatori dei messaggi per la vita, che percepiscono lo stretto legame tra la pratica dello sport automobilistico - che esige attenzione, disciplina e rispetto delle regole - e un uso della strada e dei mezzi di trasporto consapevole e, quindi, più sicuro.

Inoltre, alla 60ma edizione del Roma Motor Show tutti potranno provare i simulatori Ready2Go e i simulatori della Fondazione ANIA per la sicurezza stradale, che permettono di scoprire in tutta sicurezza le situazioni critiche che si possono incontrare su strada.

Testimonial di quest’anno, l’ex pilota di Formula 1 Emanuele Pirro. Il 5 volte vincitore assoluto della 24 Ore di Le Mans, 2 volte Campione Italiano Superturismo e attualmente Commissario Sportivo in Formula 1 sarà, infatti, presente domenica 17 maggio.